Harry Styles sarebbe pronto ad intraprendere la carriera da solista approfittando della pausa dei One Direction.

Momento produttivo, questo, per gli ex One Direction, anche se Harry Styles, vicino al debutto da solista, ex non lo è nel senso stretto del termine. Il ragazzo è, come il resto del quartetto, ‘in pausa’, visto che la boy band ha deciso di prendersi una pausa per dedicarsi anche, eventualmente, alla carriera da solista. Si vocifera già da tempo che l’intenzione di Harry Styles sia quella di debuttare al più presto, e così la voce dei One Direction potrebbe sfidarsi in classifica con un ex, stavolta senza che il termini risulti inappropriato, come Zayn Malik. Quest’ultimo il gruppo lo aveva lasciato un anno fa, per troppo stress, aveva detto, ma aveva già in mente di scollarsi di dosso l’etichetta di chi nasce e cresce in una boy band per spiccare il volo, da solo.

Harry Styles risponde a Pillow Talk di Zayn Malik

Zayn Malik il passo lo ha già fatto, pubblicando il primo singolo una settimana fa: Pillow Talk ha anticipato il primo disco da solista di Malik ed è subito balzata in testa su iTunes. Harry Styles potrebbe seguire le orme dell’ex compagno ma non è ancora certo se resterà con la Syco, la casa discografica dei One Direction, quella di Simon Cowell, l’uomo che ha scoperto e messo insieme i cinque ragazzi.

Un debutto che non ha ancora una data, ma dei titoli sì: in rete, infatti, sono state già diffuse le tracce da attribuire proprio a Styles.

Harry Styles contro Zayn Malik: da che parte staranno le fan?

Secondo quanto si apprende, infatti, Harry Styles avrebbe già registrato le tracce in questione e sarebbe in procinto di scegliere quella da cui partire per il lancio del nuovo disco da solista. A quel punto il confronto con Zayn Malik sarà assolutamente inevitabile: e anche le tante fan della band dovranno decidere da che parte stare. Sosterranno il traditore Zayn Malik o piuttosto Harry Styles, fedele al gruppo nonostante la voglia di emergere anche da solista.


She’s a Rainbow, dopo 18 anni i Rolling Stones tornano a suonarla

Andrea Bocelli incanta gli States e il presidente Obama