Gorillaz con Robert Smith dei Cure: il nuovo singolo del gruppo virtuale di Damon Albarn tratto dalla serie di singoli e video collaborativi denominata Song Machine.

Grande notizia per i fan dei Gorillaz: il prossimo ospite del progetto Song Machine è di quelli capaci di incendiare l’entusiasmo degli amanti della musica rock. Di chi stiamo parlando? Di Robert Smith, il mitico frontman dei Cure. Ad arricchire il suo nuovo progetto, Damon Albarn ha chiamato al proprio fianco una leggenda vivente della musica goth rock. Ecco tutti i dettagli su questa inedita collaborazione.

Gorillaz con Robert Smith dei Cure in un nuovo singolo

L’annuncio è stato fatto dalla band virtuale direttamente sui propri canali social ufficiali. Il leader dei Cure è solo l’ultimo di una lunga serie di grandi ospiti che hanno accompagnato Albarn in questo progetto denominato Song Machine, che mescola world music, pop, rock, elettronica, hip hop e tanto altro ancora. Di seguito il post con l’annuncio che ha scatenato l’entusiasmo dei fan sia della band del leader dei Blur che di quelli del frontman dei Cure:

Song Machine: gli ospiti dei Gorillaz

Fin qui Damon Albarn si è fatto accompagnare in questa nuova avventura denominata Song Machine da nomi come slowthai, gli Slaves, Fatoumata Diawara (protagonista di un video girato sulle acque del lago di Como), e poi ancora Octavia, Schoolboy Q e Peter Hook, già bassista dei Joy Division e dei New Order.

Gorillaz
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Gorillaz/

Una serie di colleghi e amici che hanno reso ancora più preziosi i nuovi brani dei Gorillaz, sempre pronti a stupire il proprio pubblico di seguaci. Brani che per ora non sembrano però destinati a formare un nuovo album, almeno nel breve periodo.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Gorillaz/

TAG:
gorillaz robert smith

ultimo aggiornamento: 08-09-2020


Katy Perry, Smile delude al debutto negli Stati Uniti: è solo quinto

Pink, le migliori canzoni: da Get The Party Started a Try