Giovanni Allevi ha annunciato di avere un tumore: il pianista ha svelato ai suoi fan di doversi sottoporre alle cure necessarie.

Una notizia tremenda ha sconvolto la vita di Giovanni Allevi e dei suoi fan: il noto pianista ha un tumore. Lo ha annunciato lo stesso artista attraverso un messaggio sui social. Il compositore marchigiano, 53 anni, ha voluto comunicare a tutti i suoi problemi di salute, annunciando contemporaneamente la necessità di una pausa forzata dalle scene e dai concerti. Parole che hanno trovato l’immediata solidarietà di tutte le persone che amano la sua musica e che hanno un grande rispetto per la sua persona.

Giovanni Allevi svela la sua malattia: ha un tumore

Non ci girerò intorno: ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce, mieloma, ma non per questo meno insidiosa“, ha svelato il noto pianista in un messaggio pubblicato sui social. Un annuncio che è andato di pari passo con l’ammissione della sua più grande preoccupazione: il pensiero di poter recare un dolore ai suoi familiari e alle persone che lo seguono con maggiore affetto.

Giovanni Allevi
Giovanni Allevi

L’artista ha scoperto questo brutto male a causa di un forte dolore alla schiena accusato nell’ultimo periodo. Un segnale d’allarme che gli ha permesso di prendere coscienza in tempo del suo problema, e di poter quindi organizzare la sua controffensiva. Adesso dovrà lottare contro questo male, e dopo averlo fatto per anni in concerto insieme ai suoi fan, stavolta dovrà farlo da solo: “Perdonatemi, ma dovrò farlo lontano dal palco“.

Non sarà però davvero solo. Al suo fianco ci saranno infatti la moglie e manager, Nada Bernardo, e anche i suoi due amati figli, Leonardo e Giorgio, che gli daranno sicuramente la forza per poter sconfiggere questo nemico.

Cos’è il mieloma

Come spiegato sul sito dell’Airc, il mieloma multiplo è un tipo di tumore che colpisce le plasmacellule, delle cellule del midollo osseo che hanno il compito di produrre gli anticorpi per combattere le infezioni. Si tratta di una malattia che rappresenta una percentuale non alta, circa l’1,6%, dei tumori diagnosticati agli uomini in Italia. La diagnosi precoce può essere difficile, in quanto la malattia non si presenta, se non sotto alcuni sintomi comuni, come la stanchezza o il mal di schiena, fino a una fase molto avanzata. La speranza è che Allevi possa essere riuscito a scoprirla in tempo.

Di seguito il suo post con l’annuncio:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-06-2022


Al Bano torna a parlare di Putin: “Era dalla parte della ragione, poi l’invasione ha cambiato tutto”

Elettra Lamborghini sbotta durante un live dopo un insulto: “Fuori dai co…”