Gianni Morandi svela anteprima “Amami Amami” di Mina e Celentano

Perché i Green Day si chiamano così?

Gianni Morandi ha pubblicato sulla sua fan page di Facebook un sample di “Amami Amami”, il nuovo duetto di Mina e Celentano.

I motori cominciano a scaldarsi: domani sarà pubblicata la versione integrale della nuova canzone di Mina e Adriano Celentano, intitolata “Amami Amami”, ma Gianni Morandi ha già regalato un assaggino del brano ai fan. Sulla sua fan page, che conta quasi 2.5 milioni di fan, il cantante ha scritto:

“20 ottobre.
Adriano e Mina hanno inciso una nuova canzone insieme.
Ascoltatela in anteprima e ditemi se vi piace.
A me sembra fortissima…”

E ha poi postato un sample di 30 secondi del brano. La canzone ha subito attratto la curiosità dei fan della coppia artistica: si tratta di un pezzo piuttosto ritmato, dalla frizzantezza quasi estiva. Si capisce già che questo brano ha tutte le carte in regola per diventare il tormentone di questa fine dell’anno.

Nuovo album in arrivo

Il singolo “Amami amami” anticipa il loro nuovo cd di inediti, dal titolo “Le migliori”. L’album, che segna il ritorno insieme di Mina e Celentano dopo quasi 18 anni dal loro album-evento “Mina Celentano”, sarà in vendita dal giorno 11 novembre, mentre il singolo prima citato sarà disponibile all’ascolto già nella giornata di domani, 21 ottobre.

All’album ha collaborato un artista che apparentemente è molto lontano dal mondo di Mina e Celentano, ovvero il rapper pugliese Caparezza. C’è grande attesa per il brano che li vede collaborare, e certamente farà presa anche sul pubblico più giovane del rapper.

Serata speciale Rai

A dicembre, secondo alcune voci il 5, Rai Uno festeggerà l’uscita de “Le migliori” con una serata speciale condotta da Carlo Conti e dedicata interamente al Molleggiato e alla tigre di Cremona.

La serata vedrà anche la partecipazione, stando a quanto circola in rete, del comico pugliese Checco Zalone.

Foto tratta da Facebook Celentano

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 20-10-2016

Caterina Saracino