Gianni Morandi in concerto gratuito al Teatro Duse: la data

Gianni Morandi riabbraccia il suo pubblico con uno spettacolo gratuito al Teatro Duse

Gianni Morandi in concerto al Teatro Duse: lo spettacolo gratuito del cantante e showman bolognese dopo il lockdown.

Gianni Morandi è pronto a riabbracciare i suoi fan con un evento molto speciale. L’artista bolognese sarà impegnato al Teatro Duse della città felsinea per uno spettacolo gratuito organizzato per riavvicinare il suo pubblico a uno degli artisti simbolo della musica italiana.

Una serata evento che sarà però appannaggio di un numero ristretto di spettatori. La prenotazione è obbligatoria e verranno seguite tutte le norme imposte dal Governo per l’attuale situazione di emergenza Coronavirus.

Gianni Morandi in concerto gratuito al Teatro Duse

La data da segnare sul calendario è il 15 giugno. Il cantante sarà protagonista di una serta da lui fortemente voluta, a partire dalle ore 21.

Un evento che, per chi non riuscirà ad acquistare i biglietti, sarà visibile anche in diretta radiofonica e televisiva esclusiva su Radio Bruno (canali 256 e 71 del digitale terrestre), o sul sito www.radiobruno.it, ma anche tramite l’app ufficiale di Radio Bruno disponibile per il download gratuito sia su iOS che Android.

Gianni Morandi
Gianni Morandi

Gianni Morandi in concerto a Bologna

Con questo live il cantante regala una gustosa anteprima della sua residency Stasera gioco in casa, già iniziata nel novembre 2019 e interrotta a causa dell’emergenza Coronavirus.

Sono 8 i concerti sospesi a causa dello scoppio della pandemia, e che saranno ripogrammati a breve. In attesa di scoprire quali saranno le nuove date, però, Gianni ha voluto organizzare una serata dal forte significato simbolico per i suoi fan:

Non vedevo l’ora di poter tornare a cantare dal vivo e stare vicino alla gente, perché questa è l’anima del nostro lavoro. Appena ho saputo che si poteva rialzare il sipario, seppur con pochi spettatori, ho chiesto al Duse di poter tornare sulle tavole del teatro che per tanti mesi è stata la mia casa. Sicuramente sarà molto emozionante compiere questo piccolo passo verso la normalità e riaccendere le luci sul palcoscenico, perché il teatro è cultura, è vita e nessuna città può rimanerne senza“.

Di seguito Solo insieme saremo felici di Gianni Morandi:

ultimo aggiornamento: 04-06-2020