Gianluca Grignani ritorna sulle scene musicali, con il brano Tu che ne sai di me e un nuovo triplo concept album.

Tu che ne sai di me è il nuovo singolo di Gianluca Grignani. Il cantautore ritorna con un progetto inedito che parte proprio da questo nuovo brano. L’artista proprorrà ai suoi fan un triplo concept album, dal titolo Verde smeraldo: la prima parte di questo suo nuovo lavoro discografico, sarà pubblicata nei primi mesi dell’anno prossimo.

Ecco tutte le novità relative a questo nuovo progetto musicale del cantautore lombardo.

Gianluca Grignani: Verde smeraldo è il nuovo triplo concept album

Il nuovo singolo Tu che ne sai di me sarà incluso nel nuovo triplo concept album del cantautore lombardo, dal titolo Verde Smeraldo.

Ecco cosa ha rivelato in merito:

Molte canzoni di questo disco le ho scritte al piano, perché il piano – rispetto alla chitarra, che è il mio strumento e che ho sempre usato per scrivere – ti offre soluzioni armoniche più varie e più complete. Alcune le ho poi destrutturate alla chitarra, che ritmicamente è meno stabile del piano. Ma le ispirazioni sono tante. In Tu che ne sai di me, per esempio, c’è un groove preso da Hungry Like the Wolf dei Duran Duran“.

Il nuovo triplo concept album del cantautore sarà promosso attraverso una serie di concerti, tra cui cinque o sei date in acustico tra Roma e Milano, prima di un grande evento in elettrico su cui Grignani mantiene il riserbo più assoluto.

Gianluca Grignani
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/grignanigianluca/

Gianluca Grignani: il nuovo singolo Tu che ne sai di me

Tu che ne sai di me è il nuovo singolo di Gianluca Grignani che farà parte del nuovo triplo concept album del cantautore lombardo. Secondo quanto riporta Rockol, il brano è il primo che Gianluca ha scritto in relazione al suo nuovo progetto musicale:Paragrafo

Tu che ne sai di me è stato il primo brano che ho scritto. L’ho fatto al piano, cosa nuova per quelle che sono le mie abitudini. Ne è uscita la canzone della ripartenza: adesso ho una mia etichetta, la Falco a Metà, e un mio studio, con un fonico di estrazione heavy metal che ha impresso al sound del singolo un’impronta molto rock“.

Di seguito, il video del suo classico La mia storia tra le dita:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/grignanigianluca/

TAG:
Gianluca Grignani news

ultimo aggiornamento: 18-12-2019


Alessandra Amoroso annuncia l’arrivo del suo nuovo album dal vivo

Ozzy Osbourne: Zakk Wylde sarà al suo fianco nel nuovo tour