Insulti e battute dopo il ritorno di Gianluca Grignani a Sanremo, Irama lo difende: le parole del giovane cantautore di Carrara.

Tra le pagine meno decorose del Festival di Sanremo 2022 appena concluso, resterà sicuramente l’esibizione di Gianluca Grignani con Irama nella serata delle cover. I due hanno duettato sul classico La mia storia tra le dita, dando vita a uno spettacolo decisamente euforico, con tanto di bagno di folla voluto più dal cantautore milanese che dal giovane collega. A rendere il tutto indecoroso non è stata però l’esibizione in sé, quanto la shitstorm piovuta su Grignani dai social, tra battute fin troppo scontate e qualche malignità di troppo. Cattiveria evidenziata anche da Irama, che ha voluto difendere il suo collega, nonostante secondo qualcuno ci siano stati degli attriti tra loro prima della kermesse.

Sanremo 2022: cosa è successo tra Grignani e Irama?

Come spesso accade, il Festival di Sanremo 2022 si porta dietro una scia interminabile di polemiche, sotterfugi, sussurri provenienti da dietro le quinte. In questa edizione si è raccontato di possibili dissidi tra Ditonellapiaga e Donatella Rettore, ma anche di un presunto litigio tra Gianluca Grignani e Irama.

Irama
Irama

Un’indiscrezione riportata da Dagospia negli scorsi giorni ha fatto riferimento, ad esempio, a possibili screzi relativi alla scelta della canzone da presentare nella gara delle cover. Pare infatti che l’ex Amici volesse esibirsi con Destinazione paradiso, subendo però alla fine l’imposizione dell’ospite, che preferiva La mia storia tra le dita. Inoltre, pare che i due abbiano provato solo una volta prima della diretta, con risultati abbastanza palesi poi sul palco.

Irama difende Grignani

Al di là dei presunti litigi, non confermati, Irama il giorno dopo l’esibizione con Grignani è intervenuto ai microfoni di Rtl 102.5 per prendere le difese di un grande artista, diventato oggetto di scherno per tante persone, anche in maniera gratuita: “Hanno detto un sacco di cose cattive e stupide, soprattutto in un momento così difficile, c’è troppo odio. Dobbiamo stare uniti, noi ci teniamo a fare una cosa buona, non siamo cattive persone“.

Nel corso della stessa intervista, lo stesso cantautore di Carrara ha aggiunto di essersi divertito da pazzi insieme a Grignani. E il cantautore milanese, da par suo, aveva già scritto su Facebook subito dopo l’esibizione: “Grazie Sanremo, grazie Irama, grazie a tutti… e come sempre rock ‘n’ roll“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 07-02-2022


Il Festival di Sanremo ‘dimentica’ Raoul Casadei: la delusione della figlia Mirna

GF Vip, Cardi B fa i complimenti a Lulù Selassié: “Star dello show”