Gastel, l’intera raccolta del mondo musicale

Giovanni Gastel, dopo aver lavorato per tantissimi anni con diverse riviste di moda, ha deciso di mettere in atto un progetto molto ambizioso: una mostra nella quale mostrare i 100 volti più importanti della musica italiana

Un progetto incredibile, inimmaginabile per chiunque altro: Giovanni Gastel, dall’alto della propria esperienza, ha messo in atto un mostra del tutto originale, contenente delle fotografie uniche nel proprio genere. I cento artisti musicali più importanti della storia italiana saranno visibili insieme in un’unica giornata, con una mostra che permetterà a chiunque di poter tenere, sotto i propri occhi, anni ed anni del passato recente in questo campo.

Le 100 meraviglie

Sono tanti, anzi tantissimi gli artisti scelti da Giovanni Gastel, con una selezione che non deve essere stata facile per nulla. Nella mostra ritroviamo nomi d’autore, quali Vasco Rossi, Negramaro, Claudio Baglioni e Ligabue, senza considerare i vari Fedez, Zucchero, Elisa,i Litfiba, Jovanotti, Renzo Arbore, Biagio Antonacci, Nina Zilli, Claudio Cecchetto, Paolo Conte, Cesare Cremonini, Francesco De Gregori e decine di altri artisti.

23 Aprile

Dallo scorso 23 Aprile è possibile, finalmente, prendere parte alla bellissima mostra messa in atto da Giovanni Gastel, con la speranza di poter ammirare gli anni migliori della musica italiana. Il suo capolavoro, soltanto così può essere definito, rimarrà accessibile al pubblico fino al 25 Settembre, con un mix di autori collegati tra di loro che renderanno il tutto un’esperienza unica nel proprio genere. Tante, tantissime le emozioni che verranno fuori dall’osservare una mostra di quelle dimensioni, con la mente che farà un deciso balzo indietro per poter apprendere, in tutta la propria bellezza, l’intera storia della musica italiana, con autori non scelti affatto per caso ma, bensì, usciti dopo un’attenta analisi di Giovanni Gastel, l’uomo che ha reso possibile una cosa decisamente inimmaginabile prima di questo preciso momento.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-04-2016

Mario Sorbo