Freddie Mercury: ecco il video animato contro l’AIDS sulle note di Love Me Like There’s No Tomorrow

Freddie Mercury, Love Me Like There’s No Tomorrow: online il video animato che sensibilizza sull’AIDS, pubblicato nel giorno dell’anniversario della sua nascita.

Una nuovo video animato, con protagonisti due globuli bianchi innamorati, è stata rilasciato in rete, nelle ultime ore, per celebrare quello che sarebbe stato il 73esimo compleanno di Freddie Mercury e per contribuire alla importante sensibilizzazione sulla continua lotta mondiale contro l’AIDS.

Il cantautore inglese, leader della rock band dei Queen, morì a 45 anni, nel lontano 1991, a causa di complicazioni sopraggiunte che aggravarono il suo stato di salute, compromesso proprio a causa della citata malattia.

Freddie Mercury: per il compleanno ecco un video contro l’AIDS

Il video diffuso in rete, della durata di quattro minuti, è stato pubblicato dall’Universal Music Group (UMG): la storia dei globuli rossi, uno dei quali infetto dal virus dell’HIV, è accompagnato dalla canzone del cantante, datata 1985, Love Me Like There’s No Tomorrow.

La storia punta a sconfiggere la paura e l’ignoranza che spesso aleggiano intorno al delicato argomento.

Ecco il filmato:

Volevamo raccontare una storia rilevante per la vita di Freddie, ma non esplicitamente su di lui“, hanno dichiarato i registi, Esteban Bravo e Beth David in una nota.

La comunità LGBT+ ha combattuto per anni per il diritto a un’adeguata ricerca e assistenza sanitaria e, grazie a quella lotta, milioni di vite sono state salvate. Volevamo celebrare quella vittoria“, hanno concluso Bravo e David.

Video animato sull’AIDS: un omaggio al Mercury Phoenix Trust

Il video animato rappresenta anche un omaggio al lavoro del Mercury Phoenix Trust, creato subito dopo la morte del frontman dei Queen, al fine di sostenere e dare supporto a progetti – realizzati in tutto il mondo – per incentivare la lotta contro l’HIV e l’AIDS.

La canzone Love Me Like There’s No Tomorrow proviene da Mr. Bad Guy ed è contenuta in Never Boring, la raccolta solista definitiva di Freddie Mercury, che uscirà in tutto il mondo l’11 ottobre 2019, con UMG, Hollywood Records e Mercury Records.

FREDDIE MERCURY
FREDDIE MERCURY

ultimo aggiornamento: 05-09-2019