Foo Fighter, No Son of Mine: il secondo singolo del gruppo americano, che anticipa l’album Medicine at Midnight, tra i più attesi del 2021.

Prosegue la marcia di avvicinamento al nuovo album dei Foo Fighters, Medicine at Midnight, il decimo del gruppo di Dave Grohl. Con un tweet la band ha annunciato l’arrivo del nuovo singolo, secondo antipasto del disco in arrivo a febbraio. Si tratta di No Son of Mine, che arriva a pochi mesi da Shame Shame. Ecco tutti i dettagli su questa nuova canzone.

Foo Fighters, No Son of Mine: il nuovo singolo

Manca sempre meno all’arrivo del nuovo disco della band, una sorta di Let’s Dance di David Bowie, come dichiarato dallo stesso leader Dave Grohl. Se già il primo singolo, Shame Shame, aveva spiazzato i fan di lunga data, non essendo il classico brano power rock sullo stile del passato, non sembrerebbe essere da meno No Son of Mine.

Foo Fighters
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/foofighters

Stavolta i richiami sono però di tutt’altro genere, e strizzano l’occhio a un certo rock in stile Queens of the Stone Age, qualcosa di forte, agitato ed eversivo, dissonante ma coinvolgente. Per poterlo ascoltare per intero abbiamo dovuto attendere la mezzanotte del 31 dicembre. Ecco l’audio ufficiale:

Foo Fighters in Italia nel 2021

In attesa di scoprire quali saranno gli effetti del vaccino sul Covid, è intanto in programma un concerto della band americana nel 2021. L’appuntamento è per il 12 giugno agli i-Days di Milano, unica data italiana dei Grohl e compagni nel prossimo anno. La speranza è innanzitutto che non si debba ricorrere a un nuovo slittamento, ma anche che si possano raddoppiare le date, magari con un nuovo appuntamento nei mesi successivi. Sarebbe il regalo migliore per i fan che hanno dovuto attendere molto non solo il loro nuovo album, ma anche un’occasione per poterli ammirare nuovamente dal vivo.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/foofighters

TAG:
Foo Fighters Rock strillo

ultimo aggiornamento: 02-01-2021


The Blues Brothers: storia e curiosità sul film cult con John Belushi e Dan Aykroyd

Benji annuncia l’arrivo del suo primo album solista