Flash mob 16 marzo: Nel blu dipinto di blu è la canzone protagonista

Flash Mob: la canzone del 16 marzo è Nel blu dipinto di blu

Flash mob 16 marzo: Nel blu dipinto di blu è la canzone di riferimento del nuovo flash mob musicale nelle principali città italiane.

I flash mob musicali stanno diventando ormai un’abitudine, o meglio una piacevole consuetudine, in questo periodo di quarantena forzata. Si è partiti con quello spontaneo a Portici, vicino Napoli, sulle note di Abbracciame di Andrea Sannino, per poi diventare una sorta di manifestazione ‘istituzionale’.

Negli scorsi giorni è toccato a varie canzoni importanti della nostra storia, come l’inno nazionale, Azzurro di Adriano Celentano (scritta da Paolo Conte) e Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano. Il 16 marzo alle ore 18 si passa però al classico dei classici della nostra musica: Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno.

Flash mob 16 marzo: Nel blu dipinto di blu

Il 16 marzo in Italia si vola: la canzone protagonista del flash mob è Nel blu dipinto di blu, conosciuta in tutto il mondo come Volare, la canzone simbolo della carriera immensa di Domenico Modugno.

Un brano che mai come oggi può ben rappresentare la voglia dell’Italia di rialzarsi e tornare a volare, in un momento di grave difficoltà a causa del Coronavirus, che ci costringe a rimanere chiusi in casa per evitare lo spargersi del contagio.

Domenico Modugno
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/Domenico-Modugno-490658600986625

Nel blu dipinto di blu: il capolavoro di Domenico Modugno

Canzone scritta nel 1958 da Franco Migliacci e Domenico Modugno, Nel blu dipinto di blu venne presentata per la prima volta durante il Festival di Sanremo dallo stesso Domenico e da Johnny Dorelli.

Vinse quell’edizione della kermesse e divenne in pochissimi mesi una delle canzoni simbolo della nostra musica, conquistando, caso più unico che raro, anche le classifiche d’oltreoceano. Anche per questo ancora oggi è uno dei brani che più ci rappresenta all’estero.

Ecco il video di Modugno intento a interpretare questo capolavoro:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/Domenico-Modugno-490658600986625

ultimo aggiornamento: 16-03-2020