Fabrizio Moro, Canzoni d’amore nascoste: la nuova raccolta del cantautore romano con brani già editi in passato.

Fabrizio Moro sta ha pubblicato un nuovo album. O meglio, una raccolta. S’intitola Canzoni d’amore nascoste, ed è arrivato il 20 novembre. Scopriamo insieme tutti i dettagli su questo nuovo progetto discografico dell’artista di Non mi avete fatto niente.

Fabrizio Moro: Canzoni d’amore nascoste

Il nuovo disco di Moro non è un album di inediti, bensì una raccolta di canzoni già edite, ma ricantate e presentate in una nuova versione. Un progetto focalizzato alla ricerca di quell’attimo che può rendere una storia d’amore perfetta.

Fabrizio Moro
Fabrizio Moro

L’amore visto con gli occhi di Fabrizio Moro, una manciata di canzoni sentimentali che tornano a nuova vita grazie al recupero dell’artista, che ha voluto tirarle fuori dal suo cassetto per dargli una seconda chance.

Intervistato da Leggo, Moro ha presentato il disco così: “Sono canzoni nascoste al grande pubblico. Perché non c’era su di me un riflettore quando le cantavo. Le ho riscoperte nel tempo, le stesse parole con arrangiamenti diversi. Penso vada data loro una seconda possibilità, brani che ho scritto a 20 anni e oggi ricanto con l’esperienza di un 45enne“.

La tracklist della raccolta di Fabrizio Moro

Ma quali sono i titoli inseriti in questa raccolta? Ecco le nove canzoni edite e le due inedite:

1 – Il senso di ogni cosa (da Ancora Barabba del 2010)
2 – Melodia di giugno (da Ancora Barabba del 2010)
3 – Nun c’ho niente
4 – Voglio stare con te
5 – Sangue nelle vene (da Ancora Barabba del 2010)
6 – Intanto (da Pace del 2017)
7 – Domani (da Domani del 2008)
8 – L’illusione feat. Febo (da Via delle Girandole 10 del 2015)
9 – Non è la stessa cosa (da Pensa del 2007)
10 – Canzone giusta (da Fabrizio Moro del 2000)
11 – 21 anni (da Pensa del 2007)

Queste le sue dichiarazioni ai microfoni di Radio Italia: “Si tratta di una raccolta di canzoni d’amore che sono già state edite in passato, ma non hanno avuto i riflettori puntati su di esse: le ho prese dal cassetto, riprodotte e ricantate. Ci sono brani anche molto vecchi, di 15 anni fa, cui voglio dare una nuova scena. La raccolta s’intitolerà Canzoni d’amore nascoste“.

Andiamo a riascoltarci insieme uno dei suoi brani più amati, che di certo non farà parte del prossimo album in uscita. Ecco il video di Portami via:

TAG:
Fabrizio Moro strillo

ultimo aggiornamento: 20-11-2020


Le migliori canzoni degli Eagles

Cos’è un enhanced album, il formato speciale portato in Italia per la prima volta da Sfera Ebbasta