Eurovision 2022: gli ospiti dell’edizione di Torino del Song Contest, tra vecchie conoscenze e nuovi volti.

Tutto pronto a Torino per l’Eurovision Song Contest 2022. Nell’immediata vigilia del più grande evento musicale organizzato in Italia negli ultimi anni, sono finalmente stati resi noti i nomi di molti degli ospiti che parteciperanno allo show nelle due semifinali e nella finale. E se di qualcuno potevamo già essere certi, altri sono delle vere sorprese. Scopriamo insieme chi saranno gli artisti che saliranno sul palco oltre ai concorrenti in gara.

Eurovision 2022: gli ospiti delle semifinali

Non sono ospiti, ma padroni di casa. Tuttavia, è probabile che anche loro ci regaleranno qualche performance. Stiamo parlando di Laura Pausini e Mika, che con Alessandro Cattelan avranno l’onere e l’onore di condurre l’evento.

Mika
Mika

Nel corso della prima semifinale, in programma il 10 maggio, avremo sicuramente Diodato. L’artista pugliese, che avrebbe dovuto partecipare nel 2020, in quella celebre edizione cancellata per la pandemia, potrà presentare nuovamente al pubblico di tutto il mondo la sua emozionante Fai rumore.

Nella stessa serata ci sarà spazio però anche per uno dei più importanti musicisti italiani degli ultimi anni, Dardust, e poi per il dj Benny Benassi, che sarà protagonista di un medley con la band britannica Sophie and the Giants.

Dario Faini Dardust DRD
Dario Faini Dardust DRD

Nella seconda semifinale, quella del 12 maggio, avremo modo di poter ascoltare dal vivo nuovamente Il Volo. Il trio italiano dei tenorini sarà protagonista probabilmente con un omaggio a Ennio Morricone, a distanza di sette anni dalla loro unica apparizione all’Eurovision, quando si classificarono terzi con Grande amore.

Gli ospiti della finale dell’Eurovision 2022

Durante la serata finale del 14 maggio potremo invece rivedere almeno due dei tre artisti italiani che hanno vinto l’Eurovision in carriera. Ci sarà Gigliola Cinquetti, che trionfò per la prima volta nel 1964 con il classico Non ho l’età. Ma dovrebbero esserci anche i nostri cari Måneskin, per i quali manca solo l’ufficialità. Le sorprese però non finiscono qui, e oltre alla band di Zitti e buoni potrebbe esserci spazio anche per altri grandi nomi:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 05-05-2022


Eminem e i Duran Duran entrano nella Rock and Roll Hall of Fame

La breve e straordinaria carriera di Adele in sei canzoni