Eurovision 2022, la classifica definitiva: quale è stata la graduatoria dopo i punteggi di giurie e pubblico.

L’Eurovision Song Contest 2022 è storia. L’evento più seguito al mondo tra gli show non sportivi, mai come quest’anno ha fatto battere il cuore di tutti gli italiani. Grazie ai Måneskin, nel 2022 l’Eurofestival si è tenuto infatti nel nostro Paese, a Torino, e ci ha visto tra l’altro come protagonisti anche sul palco. Tra i favoriti per la vittoria finale c’erano anche i nostri Mahmood e Blanco, che hanno fatto sognare a tutti una clamorosa doppietta.

Alla fine a trionfare è stata però l’Ucraina. Ecco la classifica definitiva dell’Eurovision Song Contest 2022.

Eurovision Song Contest
Eurovision Song Contest

La classifica finale dell’Eurovision Song Contest 2022

1 – Ucraina 631
2 – Regno Unito 466
3 – Spagna 459
4 – Svezia 438
5 – Serbia 312
6 – Italia 268
7 – Moldavia 253
8 – Grecia 215
9 – Portogallo 207
10 – Norvegia 182
11 – Paesi Bassi 171
12 – Polonia 151
13 – Estonia 141
14 – Lituania 128
15 – Australia 125
16 – Azerbaigian 106
17 – Svizzera 78
18 – Romania 65
19 – Belgio 64
20 – Armenia 61
21 – Repubblica Ceca 38
22 – Finlandia 38
23 – Islanda 20
24 – Francia 17
25 – Germania 6

La classifica dell’Eurovision dopo i voti della giuria

Questi i punteggi massimi assegnati dai Paesi:

Paesi Bassi – Grecia
San Marino – Spagna
Macedonia del Nord – Spagna
Malta – Spagna
Ucraina – Regno Unito
Albania – Italia
Estonia – Svezia
Azerbaigian – Regno Unito
Portogallo – Spagna
Germania – Regno Unito
Belgio – Regno Unito
Norvegia – Grecia
Israele – Svezia
Polonia – Ucraina
Grecia – Azerbaigian
Moldavia – Ucraina
Bulgaria – Grecia
Serbia – Azerbaigian
Islanda – Svezia
Cipro – Grecia
Lettonia – Ucraina
Spain – Azerbaigian
Svizzera – Grecia
Danimarca – Grecia
Francia – Regno Unito
Armenia – Spagna
Montenegro – Serbia
Romania – Ucraina
Irlanda – Spagna
Slovenia – Italia
Georgia – Regno Unito
Croazia – Serbia
Lituania – Ucraina
Austria – Regno Unito
Finlandia – Svezia
Regno Unito – Svezia
Svezia – Spagna
Australia – Spagna
Repubblica Ceca – Regno Unito
Italia – Paesi Bassi

La classifica dell’Eurovision 2022 dopo la seconda semifinale

Non c’è una classifica, ma solo i qualificati per la finale in ordine rigorosamente sparso. Si tratta di:

Jeremie Makiese per il Belgio
We Are Domi per la Repubblica Ceca
Nadir Rustamli per l’Azerbaigian
Ochman per la Polonia
The Rasmus per la Finlandia
Stefan per l’Estonia
Sheldon Riley per l’Australia
Cornelia Jakobs per la Svezia
WRS per la Romania
Konstrakta per la Serbia

I qualificati della prima semifinale

Non c’è una classifica, ma solo i qualificati per la finale in ordine rigorosamente sparso. Si tratta di:

Marius Bear per la Svizzera
Rosa Linn per l’Armenia
Systur per l’Islanda
Monika Liu per la Lituania
Maro per il Portogallo
Subwoolfer per la Norvegia
Amanda Tenfjord per la Grecia
Kalush Orchestra per l’Ucraina
Zdob si Zdub per la Moldavia
S10 per i Paesi Bassi

La classifica dell’Eurovision 2022: i dati di Spotify

Di seguito i dati parziali e arrotondati degli ascolti in streaming, che vedono i nostri Mahmood e Blanco davanti a tutti con risultati da record:

1 – Brividi di Mahmood e Blanco (Italia) – 79 milioni di stream
2 – Hold Me Closer di Cornelia Jakobs (Svezia) – 16.5 milioni di stream
3 – De diepte di S10 (Paesi Bassi) – 13.5 milioni di stream
4 – SloMo di Chanel (Spagna) – 10 milioni di stream
5 – Give That Wolf a Banana dei Subwoolfer (Norvegia) – 7 milioni
6 – Stefania dei Kalush Orchestra (Ucraina) – 6 milioni
7 – Rockstars di Malik Harris (Germania) – 5 milioni
8 – Halo di Lum!x feat. Pia Maria (Austria) – 5 milioni
9 – Space Man di Sam Ryder (Regno Unito) – 4 milioni
10 – Jezebel dei The Rasmus (Finlandia) – 4 milioni
11 – River di Ochman (Polonia) – 3 milioni
12 – Saudade, Saudade di Maro (Portogallo) – 2 milioni
13 – Eat Your Salad dei Citi Zēni (Lettonia) – 2 milioni
14 – Fulenn di Alvan e Ahez (Francia) – 2 milioni
15 – Miss You di Jérémie Makiese (Belgio) – 2 milioni
16 – Ela di Andromache (Cipro) – 2 milioni
17 – Die Together di Amanda Tenfjord (Grecia) – 2 milioni
18 – Sentimentai di Monika Liu (Lituania) – 2 milioni
19 – Lights Off dei We Are Domi (Repubblica Ceca) – 2 milioni
20 – Hope di Stefan (Estonia) – 1.5 milioni
21 – That’s Rich di Brooke (Irlanda) – 1.5 milioni
22 – Not the Same di Sheldon Riley (Australia) – 1.5 milioni
23 – In corpore sano dei Konstrakta (Serbia) – 1.5 milioni
24 – Stripper di Achille Lauro (San Marino) – 1.5 milioni
25 – Llamame di WRS (Romania) – 1 milione
26 – Sekret di Ronela Hajati (Albania) – 1 milione
27 – I Am What I Am di Emma Muscat (Malta) – 1 milione
28 – Trenuletul dei Zdob si Zdub e Fratii Advahov (Moldova) – 1 milione
29 – Með hækkandi sól delle Systur (Islanda) – 1 milione
30 – Guilty Pleasure di Mia Dimšić (Croazia) – 1 milione
31 – The Show delle Reddi (Danimarca) – 1 milione
32 – Snap di Rosa Linn (Armenia) – 1 milione
33 – Boys Do Cry di Marius Bear (Svizzera) – 500mila
34 – I.M di Michael Ben David (Israele) – 500mila
35 – Breathe di Vladana (Montenegro) – 500mila
36 – Intention degli Intelligent Music Project (Bulgaria) – 500mila
37 – Disko degli LPS (Slovenia) – 500mila
38 – Circles di Andrea (Macedonia del Nord) – 500mila
39 – Lock Me In dei Circus Mircus (Georgia) – 500mila
40 – Fade to Black di Nadir Rustamli (Azerbaigian) – 500mila


Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 15-05-2022


Il significato di If I Can Dream, la canzone di Elvis cantata dai Måneskin all’Eurovision 2022

Eurovision 2022, le pagelle finali: i promossi e i bocciati di questa edizione