Eurovision 2021: cosa è successo nella seconda semifinale del Song Contest, con altre sei eliminazioni e una nuova classifica.

Grande spettacolo anche nella seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2021. La gara è molto mancata lo scorso anno, con tutto ciò che si porta dietro, e il pubblico ha risposto alla grande in termini di risultati televisivi e non solo, entusiasta per uno spettacolo, come al solito, di alto livello. Nel corso della seconda serata si sono sfidati 17 paesi, con sette eliminazioni e dieci finalisti che si sono aggiunti ai dieci già qualificati martedì e ai qualificati di diritto. Ecco come sono andate le cose.

Eurovision 2021: la seconda semifinale

Nella seconda serata l’interesse dell’Italia era tutto rivolto alla bolognese Senhit, in gara per San Marino con un big come Flo Rida. L’artista di origini eritree è riuscita con la sua Adrenalina a strappare un pass per la finalissima.

Eurovision Song Contest
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/EurovisionSongContest

Nel corso della serata hanno fatto breccia i brani e gli show di Islanda, Portogallo e Bulgaria, mentre la Finlandia ha colpito per la proposta in salsa quasi nu metal che ha ricordato un po’ i Linkin Park e i Lordi, il gruppo finnico protagonista all’Eurovision negli scorsi anni. Ma chi è riuscito a passare alla finale di sabato? Questi sono stati i concorrenti eliminati:

– Estonia, Uku Suviste con The Lucky One
– Repubblica Ceca, Benny Criston con Omagà
– Austria, Vincent Bueno con Amen
– Polonia, Rafal con The Ride
– Georgia, Tornike Kipiani con You
– Lettonia, Samanta Tina con The Moon is Rising
– Danimarca, Fyr & Flamme con Øve os på hinanden

Finalisti Eurovision 2021

Questa la lista completa dei 26 finalisti dell’Eurovision che si sfideranno sabato 22 maggio:

Italia, Maneskin con Zitti e buoni
Francia, Barbara Pravi con Voilà
Spagna, Blas Cantò con Voy a quedarme
Germania, Jendrik con I Don’t Feel Hate
Regno Unito, James Newman con Embers
Paesi Bassi, Jeangu Macrooy con Birth of New Age
Norvegia, Tix con Fall an Angel
Israele, Eden Alene con Set Me Free
Russia, Maniza con Russian Woman
Azerbaijan, Efendi con Mata Hari
Malta, Destiny con Je me casse
Lituania, The Roop con Discoteque
Cipro, Elena Tsagkrinou con El Diablo
Svezia, Tusse con Voices
Belgio, Hooverphonic con The Wrong Place
Ucraina, Go_A con Sum
Albania, Anxehela Peristeri con Karma
Serbia, Hurricane con Loco Loco
Bulgaria, Victoria con Growing Up is Getting Old
Moldavia, Natalia Gordienko con Sugar
Portogallo, Black Mamba con Love is on my side
Islanda, Daði Freyr Petursson con 10 Years
San Marino. Senhit con Adrenalina
Svizzera, Gjon’s Tears con Tount l’Univers
Grecia, Stefania con Last Dance
Finlandia, Blind Channel con Dark Side

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/EurovisionSongContest

TAG:
eurovision song contest strillo

ultimo aggiornamento: 21-05-2021


50 anni fa usciva What’s Going On, capolavoro di Marvin Gaye

I Bon Jovi arrivano al cinema con un concerto inedito: le date in Italia