Esclusiva MusicBox, Negrita: “Trasportati dal musical. ‘9’, album vero e crudo”

Dai Rolling Stones al musical Jesus Christ SuperStar. I Negrita escono con il nuovo album, “9”. Il loro ultimo lavoro, forse il più stanziale rispetto a tutti i precedenti.

Nati in Toscana, a Capolona, i Negrita sono uno dei gruppi rock italiani più importanti e influenti degli ultimi anni. In continua evoluzione, il loro sound unico è riconoscibile fin dagli esordi, grazie alla loro capacità interpretativa.

Di seguito l’intervista esclusiva che i Negrita hanno rilasciato ai microfoni di Selenia Orzella, inviata per MusicBox.

Avete definito tutti i vostri dischi precedenti come delle esperienze di viaggio, mentre questo è un viaggio senza spostamenti. Che cosa volete dire?

Tutti i nostri dischi sono stati preceduti da viaggi in giro per il mondo, che hanno ispirato e generato un sound per la realizzazione. Questo album è cominciato circa un anno fa nei due mesi in cui eravamo a Roma per l’interpretazione del musical ‘Jesus Christ Superstar’. Non amiamo molto i musical, ma questo, rientrando nella categoria ‘grandi dischi della storia’, ci ha permesso di fare un’esperienza diversa. Il loop, uguale tutte le sere, ha fatto sì che il disco che stavamo preparando contemporaneamente subisse l’influenza del musical, e così ci siamo lasciati trasportare. Poi ci siamo spostati in Irlanda, dove è avvenuta la registrazione effettiva dell’album. Non volevamo che il disco subisse influenze celtiche, cercavamo un luogo che potesse ospitare le idee che stavamo mantecando…

Per guardare l’intervista integrale realizzata ai Negrita CLICCA QUI.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-04-2015

Redazione Notizie Musica