Esclusiva MusicBox, Claudia Megrè: “Piano piano si salgono dei gradini, per sognatori che non smettono mai di sognare”

Claudia Di Pietro, in arte Claudia Megrè, nasce a Napoli il 3 marzo 1986. Il cognome Megrè è stato ispirato da Megrez, una stella della costellazione dell’Orsa Maggiore, è una chitarrista, autrice e compositrice.

All’età di cinque anni ha iniziato a studiare pianoforte, chitarra e canto, poi nel 2000 si è dedicata a un tour di esibizioni in Italia e nel mondo (Sidney, Melbourne, Londra, Las Vegas…tappe, verrebbe da dire, nel destino di ogni grande artista) con cover legate al repertorio leggero italiano a quello classico napoletano, dal jazz blues a quello bossa, dalla dance music al rock. Il rock, appunto, vestito che Claudia si sente cucito addosso. Poi l’esperienza televisiva nel talent griffato Rai 2, dalla sua formazione al successo di Tatuami.

Claudia Megrè domani 21 Maggio sarà al Pala Atlantico per un esibizione particolare. Claudia aprirà il concerto dei Tiromancino.

claudia-megre
Claudia Megrè

Di seguito l’intervista esclusiva che Claudia Megrè ha rilasciato ai microfoni di Selenia Orzella, inviata per MusicBox.

Al Pala Atlantico andavi da spettatrice con gli amici, come ti senti ora che salirai sul palco a esibirti?

Sono molto, molto emozionata. Il nome del posto mi fa effetto, al Pala Atlantico sono sempre andata a vedere concerti, con gli amici. E’ un posto fantastico, non mi sembra ancora vero che salirò sul palco e aprirò il concerto dei Tiromacino. Per me, Federico Zampaglione è una guida oltre che a essere un amico, non vedo l’ora di salire sul palco, cantare e poi guardarmi il concerto…

Per guardare l’intervista integrale a Claudia Megrè clicca qui.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-05-2015

Redazione Notizie Musica