Emma Marrone: “Amare è non accontentarsi”

Emma Marrone ha presentato il nuovo album Essere qui – Boom Edition con un’intervista ai microfoni di Sorrisi e Canzoni.

Un nuovo album, un tour in arrivo, la felicità improvvisa, la sensualità mostrata negli spot di Tezenis. Emma Marrone ha raccontato le sue emozioni di questi mesi ai microfoni di sorrisi.com, per presentare la riedizione di Essere qui, in una Boom Edition che contiene anche un magazine con otto storie ispirate alla sua vita, oltre a quattro canzoni inedite tra cui il nuovo singolo Mondiale. Ecco le sue dichiarazioni più significative su questo nuovo entusiasmante progetto!

Emma Marrone, Essere qui – Boom Edition

L’idea del magazine, spiega Emma, nasce dalla sua vena romantica, ancora legata alla carta stampata come metodo più diretto per arrivare alle persone. Si tratta di una rivista con otto storie che la riguardano personalmente, ma che si adattano alla vita di tutti. Otto storie di fragilità e debolezze. Spiega la cantante: “Credo che il primo passo sia accettare le proprie insicurezze e imparare ad amarle, anche. La società ci spinge a essere i numeri uno, ma bisogna accettare che non è sempre possibile. Bisogna vivere serenamente e trovare la forza di essere se stessi“.

Tra i racconti si sviluppa anche la sua idea di amore: “Oggi, a 34 anni, penso che la forma più vera di amore sia quella di saper aspettare l’altra persona e di non accontentarsi. Il mio motto è: piuttosto da sola, ma non con chiunque“.

EMMA MARRONE
EMMA MARRONE

Molti riferimenti nei racconti sono diretta a ‘loro’, gli hater della cantante: “Sono quasi tutte persone che parlano a sproposito e con livore. Chiunque può essere attaccato e giudicato, perché dietro lo schermo di un telefono o un computer ci sentiamo tutti stilisti, giornalisti, musicisti. Bisogna imparare a dire ‘Ok, queste persone esistono, ma dobbiamo dar loro meno peso“.

Da Mondiale a Nucleare: le nuove canzoni di Emma Marrone

Nella riedizione di Essere qui sono presenti ben quattro brani inediti. Emma ne parla così: “Ho un modo aperto di lavorare con la musica, quindi coinvolgo persone che mi piacciono a prescindere da cosa pensano gli altri; ho cantato canzoni scritte da Colapesce, dai Canova, dai Serpenti. Sono nate così queste quattro canzoni: Mondiale, Nucleare, Incredibile voglia di niente e la mia, Inutile canzone“.

Proprio sul suo pezzo si sofferma Emma, raccontando che l’ispirazione gli è nata da un ragazzo brillo in un bar che, senza nemmeno riconoscerla, le ha narrato una storia così struggente da darle subito l’idea per un brano.

Emma Marrone in tour nel 2019

La cantante salentina ha quindi parlato del tour che l’attende nel 2019. Una serie di concerti in cui si preannunciano momenti particolari e una scaletta, a suo dire, più… cicciona! A tal proposito, Emma sta cercando di accontentare le richieste più pressanti di tutti i suoi fan.

Non vedete l’ora di assistere ai suoi spettacoli? Ecco il calendario con le date finora in programma:

– 15 febbraio al PalaFlorio di Bari

– 16 febbraio al PalaSport di Reggio Calabria

– 18 febbraio al PalaSele di Eboli (SA)

– 20 febbraio al Modigliani Forum di Livorno

– 22 febbraio al PalaPrometeo di Ancona

– 23 febbraio all’Unipol Arena di Bologna

– 26 febbraio al Mediolanum Forum di Milano

– 27 febbraio al Pala George di Montichiari (BS)

– 1° marzo al PalaLottomatica di Roma

Nel video la nuova canzone di Emma Marrone, Mondiale:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-11-2018