Il giorno dopo la morte di Michele Merlo, il padre Domenico torna a commentare il trattamento ricevuto dal figlio: la denuncia dell’uomo.

Dolore e sgomento. Questo è quel che resta il giorno dopo la morte di Michele Merlo. Il giovane cantante, 28 anni, ucciso da una leucemia fulminante, ha lasciato un vuoto enorme nella sua famiglia e nei suoi fan. Un vuoto che forse poteva essere evitato. Intervistato dal Corriere della Sera, il padre Domenico ha spiegato di avere intenzione di andare fino in fondo in questa storia per capire se qualcuno ha avuto qualche responsabilità in questa morte così prematura.

Michele Merlo: le dichiarazioni del padre Domenico

Ci sono molte ombre in ciò che è accaduto a mio figlio“, racconta il signor Domenico, addolorato per una scomparsa così improvvisa. Michele mercoledì si era presentato in ospedale perché stava male, ma lo hanno respinto. Aveva un mal di gola persistente, sangue che usciva dal naso, mal di testa. Avrebbe dovuto e potuto essere aiutato, Ma lo hanno rimandato a casa: “Gli hanno risposto che non poteva intasare il pronto soccorso e l’hanno mandato via prescrivendogli un antibiotico“.

Michele Merlo
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/michelemerlo/

Un comportamento ambiguo che ha portato i vertici dell’Ausl ad aprire un’indagine interna per capire come siano avvenute realmente le dimissioni del ragazzo dal pronto soccorso dell’ospedale di Vergato, dove il cantante si era recato da solo per capire le motivazioni di un malessere che lo torturava da giorni.

Il padre di Michele Merlo vuole sporgere denuncia

“Michele era il nostro unico figlio, io e mia moglie abbiamo bisogno di sapere se tutto questo dolore si poteva evitare“, ha aggiunto Domenico. Perché lui e la moglie Katia, genitori che si sono visti strappare il loro unico figlio a meno di trent’anni, meritano di sapere cosa è successo e cosa avrebbe potuto essere fatto in maniera migliore: “I nostri legali approfondiranno cos’è accaduto, ma di certo il modus operandi del sanitario intervenuto è stato quantomeno inidoneo“.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/michelemerlo/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 08-06-2021


Francesca De André debutta nel mondo della musica e attacca il padre Cristiano: “Inesistente”

Sting crea una fondazione per aiutare bar e ristoranti in Italia