David Guetta, Heaven: il remix del deejay francese in onore di Avicii, il giovane producer svedese scomparso nel 2018.

David Guetta ha omaggiato l’amico Avicii con un remix di Heaven. L’artista francese ha atteso il momento giusto per rendere onore alla memoria di Tim Bergling, il compianto deejay svedese che ha fatto emozionare il mondo.

Per farlo, Guetta ha scelto di collaborare con il producer scandinavo Morten e di prendere in prestito l’ultimo singolo estratto dall’album postumo di Avicii, Heaven. Il risultato è un pezzo che fa sognare i fan.

David Guetta, Heaven: il remix per Avicii

Lo stesso David ha voluto presentare questo nuovo brano ai fan, postando sui social il seguente messaggio: “Da molto tempo volevo fare qualcosa in onore di Avicii, ma ho preferito attendere il momento giusto. L’ho proposto alla famiglia e per fortuna l’idea è piaciuta molto. Insieme al mio amico Morten ho creato questo remix e sono molto orgoglioso del risultato finale“.

Un risultato che a quanto pare ha convinto anche tutti i fan del deejay francese e del compianto artista svedese. Ecco la nuova versione di Heaven:

Avicii, Heaven: il singolo postumo

Dopo SOS, Heaven è stato il secondo singolo estratto da Tim, il terzo album in studio del deejay svedese, unico prodotto postumo della sua carriera, stando a quanto fatto intendere dai genitori.

Tra le hit estive straniere è stata una delle più passate anche in Italia, grazie alla sua freschezza e orecchiabilità, merito del talento cristallino di Avicii e della collaborazione di una popstar molto familiare alle nostre radio, Chris Martin dei Coldplay.

Ad accompagnare il singolo era stato rilasciato anche uno splendido video con le immagini di Avicii durante un viaggio in Madagascar. Uno dei suoi ultimi momenti di felicità.

Avicii
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/avicii

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/avicii

TAG:
Avicii David Guetta news TIM

ultimo aggiornamento: 24-08-2019


Amici Vip: tra i protagonisti anche alcuni volti noti del talent di Maria De Filippi

Taylor Swift: fuori il nuovo album Lover