Kurt Cobain: curiosità sul compianto leader dei Nirvana

Buon compleanno Kurt Cobain: alcune curiosità sulla leggenda del grunge

Kurt Cobain: alcune curiosità sul frontman dei Nirvana, morto a 27 anni nell’aprile del 1994.

Kurt Cobain è nato il 20 febbraio 1967 ad Aberdeen, Washington. Se fosse vivo oggi, avrebbe 53 anni. L’8 aprile 1994, il frontman dei Nirvana fu trovato morto nella sua casa di Seattle, all’età di 27 anni; la polizia concluse che la morte era sopraggiunta il 5 aprile. Causa del decesso: suicidio.

Durante la sua vita, Kurt Cobain è stato un pioniere del grunge e della musica rock con la sua band, i Nirvana. Per celebrare la vita che ha vissuto, vi sveliamo qualche curiosità sul compianto artista.

Curiosità su Kurt Cobain

Sono passati 25 anni dalla morte di Kurt Cobain e, il leader dei Nirvana, manca ai fan come se fosse il primo giorno. Il suo sguardo malinconico, i suoi testi carichi di significato e la sua voce graffiante, tanto quanto la vita che ha vissuto. Ecco alcune curiosità su di lui

-Kurt ha iniziato a cantare all’età di due anni. All’età di quattro anni, aveva scritto una canzone su un viaggio al parco. Il frontman dei Nirvana ha una sorella, Kimberly, di tre anni più giovane: è nata il 24 aprile 1970.

-Kurt è stato arrestato un paio di volte da adolescente. La prima quando è stata quando ha realizzato dei graffiti sul muro di una banca nel 1985, inclusa la frase immortale: God is Gay.

La seconda, invece, quando ha iniziato a camminare su un tetto mentre era ubriaco, nel maggio 1986, con tanto di foto segnaletica.

-Kurt ha lavorato per un periodo come istruttore di nuoto per bambini in età prescolare.

-Pare che il CV di Kurt non avesse chissà quali esperienze lavorative: “Manutenzione, lavori di base, pulizia dei tappeti“, queste le voci presenti nel documento.

Kurt Cobain, i Nirvana e Courtney Love

Scopriamo altre curiosiotà sul Cobain ‘privato’:

-Il primo concerto a cui Kurt partecipò fu di una terribile band metal: anche se in seguito è andato in giro affermando che il suo primo concerto è stato quello dei The Melvins o dei Black Flag (leggende del punk), alcuni amici sostengono che il primo concerto di Kurt sia stato in realtà quello di Sammy Hagar e la sua band Quarterflash al Seattle Center Coliseum nel marzo 1983.

-Da giovane, Kurt adorava il film di Incontri ravvicinati del terzo tipo di Steven Spielberg e ne recitava a memoria i dialoghi, anche copiando l’ossessiva scultura di purè di patate di Richard Dreyfuss nel film.

-Nella band, i membri avevano scelto alcuni nomi particolari per la band: tra questi, Pen Cap Chew, Ted Ed Fred, Skid Row (in seguito utilizzato da una rock band del New Jersey) e Fecal Matter. Per fortuna, scelsero Nirvana.

-A Kurt piacevano i Sex Pistols più dei Clash: secondo quanto si apprende dai suoi diari, anche se il primo album punk che ha comprato è stato Sandinista dei Clash, preferiva la musica di John Lydon e co. Disse che i Sex Pistols erano “un milione di volte più importanti dei Clash“.

Krist Novoselic non è andato al matrimonio di Kurt e Courtney: il bassista e sua moglie – Shelli Dilley – non fecero parte della lista degli otto invitati, quando Kurt e Courtney si sposarono alle Hawaii, il 24 marzo 1992 perché Novoselic pensava che la frontwoman degli Hole avesse una cattiva influenza su Cobain. La loro figlia Frances Bean è nata il 18 agosto di quell’anno.

-Frances Bean ha famosi padrini: Michael Stipe dei R.E.M e Drew Barrymore.

-Il primissimo singolo dei Nirvana era una cover: Love Buzz è stata pubblicata con Sub Pop nel novembre 1988. La traccia è una cover di una canzone del 1969 della band olandese Shocking Blue, che sono più conosciuti per la canzone Venus.

-Il libro preferito di Kurt era Il profumo di Patrick Süskind: sottotitolato “Storia di un assassino“, questo romanzo del 1985 racconta la storia di un apprendista profumiere che non ha odore fisico, ma uccide le donne per rubare loro il profumo. Ha ispirato Cobain a scrivere la canzone Scentless Apprentice, che appare nell’album, In Utero.

Kurt Cobain
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/kurtcobain

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/kurtcobain

ultimo aggiornamento: 20-02-2020