John Bonham è stato il batterista dei Led Zeppelin nonché uno dei musicisti più influenti al mondo: ecco 5 cose da sapere su di lui.

John Bonham è stato l’iconico batterista dei Led Zeppelin, morto prematuramente a 32 anni, soffocato dal suo stesso vomito. Il musicista si spense il 25 settembre 1980: si è molto parlato della sua prematura dipartita e della storia che si cela dietro la sua immensa passione per la batteria, emersa già nei primi anni di vita.

Ciononostante, vogliamo raccontarvi 5 fatti che – forse – non conoscete sull’artista che ha ispirato le generazioni di batteristi che si sono ispirati al suo modo di suonare lo strumento.

John Bonham: cinque cose che da sapere su di lui

– John Bonham era un grande estimatore delle salsicce del marchio Wall’s.
Nel 2016, il sito Extra Crispy ha pubblicato un articolo con il titolo “What John Bonham Ate for Breakfast”, ma non era propriamente una notizia dell’ultima ora. L’articolo citava il libro di Angela Bowie del 1993, Backstage Passes. Detto questo, raccontava il fatto – piuttosto divertente – riguardo al fatto che Bonham mangiava salsicce di maiale di Walls’ per colazione mentre era in viaggio.

– Il batterista ha suonato in una versione di Beware My Love dei Wings, rimasta inedita fino al 2014. Bonham ha partecipato a una prima demo della canzone, che ha ricevuto il rilascio ufficiale solo quando McCartney ha raccolto alcune rarità per il disco bonus della ristampa ampliata dell’album nel 2014.

– A proposito di Sir Paul, la performance di Bonham con Rockestra di McCartney in occasione del concerto per la Kampuchea è stata la sua ultima esibizione dal vivo nel Regno Unito.

Bacchette per percussioni
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/borsa-concerto-tamburo-batterista-2941803/

– Lui e Keith Moon degli Who hanno suonato le percussioni per i Led Zeppelin durante lo spettacolo della band a Los Angeles, tenutosi il 23 luglio 1977. Il fatto che avessero condiviso lo stesso palco era davvero incredibile e strabiliante.

– Una volta ha suonato la batteria durante un concerto dei The Damned. Sfortunatamente, non ci sono filmati di questo evento ma, in un’intervista a Rolling Stone del 2017, il frontman Dave Vanian ha ricordato un’occasione in cui i Led Zeppelin si sono presentati a uno degli spettacoli della band. “John Bonham voleva salire sul palco e suonare la batteria”, ricorda Vanian. “Tutti i teppisti gli lanciavano cose contro, ed era molto, molto incazzato. Purtroppo non è riuscito a suonare molto bene e ha fatto un po’ di casino. Ma sono rimasto piuttosto stupito dalle reazioni delle persone“.

Il video di Whole Lotta Love:

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/borsa-concerto-tamburo-batterista-2941803/

TAG:
John Bonham Led Zeppelin Rock

ultimo aggiornamento: 25-09-2020


Michael Kiwanuka ha vinto il Mercury Prize

Zayn Malik: fuori Better, il primo singolo da padre