In collegamento da casa a Che tempo che fa, Mahmood ha mandato un messaggio ai fan per affrontare il Coronavirus: ecco le parole del cantautore.

In questi giorni di emergenza Coronavirus anche la televisione è costretta a fare dei ‘sacrifici’. Così, nella puntata del 22 marzo di Che tempo che fa l’ospite speciale, Mahmood, non è presente fisicamente in studio, ma in collegamento da casa.

E proprio dalla sua abitazione l’artista ha non solo presentato il suo ultimo singolo, ma ha soprattutto mandato un messaggio importante ai fan: restate a casa per il bene di tutti, soprattutto di chi lotta ogni giorno per noi.

Coronavirus: Mahmood fa un appello ai fan

Il breve contributo video di Alessandro al programma di Fazio serve per sensibilizzare i fan sulla necessità di seguire le regole imposte dal governo: bisogna stare a casa per isolare il virus.

Alessandro Mahmood
Alessandro Mahmood

Così, l’artista ha prima raccontato del compleanno della madre, festeggiato in casa insieme, per poi lanciare un vero appello ai suoi sostenitori: “Questo stare a casa mi ha fatto pensare a tante cose, soprattutto al valore della responsabilità. In questo periodo noi dobbiamo stare a casa per noi ma anche per chi lavora per tutti noi“.

Mahmood a Che tempo che fa: il messaggio contro il Coronavirus

Vedo tante immagini di infermieri e di medici al lavoro, vedo sindaci impegnati a far rispettare le norme, ho visto la foto delle bare di Bergamo… È un’immagine triste, ma ci deve spingere a dare il meglio“, ha spiegato l’artista nella fase conclusiva del suo collegamento.

Un collegamento in cui non è però mancata la musica. Il cantautore ha infatti anche eseguito, tastiera e voce, una parte del suo ultimo singolo, Rapide. Un singolo che potrebbe essere protagonista anche del suo contributo all’evento straordinario Musica che unisce, in onda su Rai 1 il 31 marzo.

Ecco il video ufficiale di Rapide:

TAG:
coronavirus Mahmood

ultimo aggiornamento: 23-03-2020


Jovanotti manda un messaggio di speranza ai fan: “Non cediamo alla paura”

Coronavirus, Madonna: “Non guarda se sei ricca o famosa, è un livellatore”