Yungblud sarà in concerto a Milano nel 2021: il rocker inglese si esibirà In occasione del Life On Mars’ Tour’

Yungblud ha annunciato che suonerà in Italia nel 2021. Precisamente, il giovane rocker britannico si esibirà al Fabrique di Milano, il 13 novembre del prossimo anno. L’artista sarà sul palco in occasionne del Life on Mars Tour. Di recente, però, il musicista ha annunciato ai suoi fan, tramite Instagram, che l’uscita del suo nuovo e secondo album, Weird, subirà un ritardo, a causa della pandemia di Coronavirus. Nel corso della sua carriera, ha collaborato con artisti del calibro di Travis Barker, Machine Gun Kelly e Imagine Dragons.

Yungblud, un concerto in Italia: quando e dove acquistare i biglietti

Yungblud suonerà in Italia nel 2021. La data è fissata per il 13 giugno 2021, al Fabrique di Milano. I biglietti potranno essere acquistati su My Live Nation, a partire dalle ore 10:00 del 28 ottobre 2020.

Su Ticketone e Ticketmaser la vendita inizierà, invece, il 30 ottobre a partire dalle ore 9:00, nonché nelle varie biglietterie fisiche autorizzate. Per quanto riguarda il suo tour virtuale The Weird Time Of Life si svolgerà ancora come previsto, a partire dal 16 novembre. I fan che hanno acquistato i biglietti avranno l’ulteriore vantaggio di avere un’anteprima anticipata delle canzoni dell’ultimo disco di Yungblud, Weird!.

Yunbglud
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/yungblud

Yungblud, l’uscita dell’album posticipata per il COVID-19

Yungblud – su Instagram – ha annunciato un ritardo nella pubblicazione del suo secondo album, Weird!. Il nuovo disco del rocker inglese, originariamente, era previsto per il 13 novembre. Arriverà, invece, sulle piattaforme di streaming e nei negozi il 4 dicembre.

Ecco il post su Instagram:

A causa del Coronavirus, alcune delle aziende e delle società di produzione che stanno realizzando unità fisiche dell’album stanno subendo gravi ritardi“, ha spiegato l’artista. Ha detto ai fan che ha fatto di tutto pur di poter pubblicare Weird! nel 2020, perché “avevo bisogno di darvi questo album, perché ve lo meritate. E questo è stato l’anno più strano che si possa immaginare”.

In vista di Weird , che segue l’EP del 2019 di Yungblud, The Underrated Youth e il suo album di debutto del 2018, 21st Century Liability, l’artista ha condiviso la title track, così come altre canzoni, come Cotton Candy, Strawberry Lipstick e il toccante God Save Me, But Don’t Drown Me Out.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/yungblud

TAG:
Concerti Yungblud

ultimo aggiornamento: 25-10-2020


Bruce Springsteen: “Non poter suonare dal vivo il nuovo album è doloroso”

50 anni per Your Song, uno dei capolavori di Elton John