Paul McCartney in Italia nel 2020: cancellati i due concerti

Annullati i concerti di Paul McCartney in Italia nel 2020

Paul McCartney in Italia nel 2020: sono stati annullati i due concerti che l’ex Beatle aveva in programma in estate.

Paul McCartney avrebbe dovuto tornare a esibirsi dal vivo in Italia, ma il Coronavirus ha fatto saltare tutto. Lo ha ufficializzato l’entourage dell’artista, che non ha al momento comunicato nuove date.

Una brutta notizia che ormai era nell’aria, visto che con tutta probabilità la prossima sarà un’estate senza musica.

Paul McCartney in Italia nel 2020: date e biglietti

Sir Paul avrebbe dovuto suonare il 10 giugno in Piazza del Plebiscito a Napoli, mentre il 13 giugno si sarebbe dovuto esibire a Lucca nell’ambito del Lucca Summer Festival.

Com’era prevedibile, entrambi i concerti sono saltati. Spiega l’entourage dell’artista: “Non vedevamo l’ora di incontrarvi tutti questa estate, sappiamo che ci saremmo divertiti tantissimo. Io e la band siamo tremendamente dispiaciuti di non poter essere con voi, ma questi sono tempi senza precedenti e la salute e la sicurezza sono la priorità. Spero che voi stiate bene e che potremo vederci più avanti in tempi migliori“.

Per ora, a causa degli impegni lavorativi di Paul, non è stato possibile rischedulare gli impegni. Non sono state fornite ancora indicazioni sui biglietti.

Paul McCartney
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/PaulMcCartney/

Paul McCartney a Glastonbury

Che Paul potesse tornare anche nel nostro paese era una speranza. Il 18 novembre il noto cantautore aveva infatti ufficializzato il suo rientro in Europa, in particolare confermando la sua partecipazione al Glastonbury Festival, uno degli appuntamenti più importanti dell’estate nel Vecchio Continente, cancellato ormai da diverse settimane.

Da lì a immaginare un nuovo tour europeo, a distanza di quello del 2018 (che però non aveva toccato l’Italia), il passo era stato breve.

Riguardo al suo ritorno nel Belpaese, che lo aveva ospitato all’Arena di Verona l’ultima volta nel 2013, l’artista aveva dichiarato: “Non posso credere che siano passati sette anni dal nostro ultimo concerto in Italia. Ci siamo divertiti tantissimo in quell’ultimo viaggio quindi siamo certi che queste saranno due serate memorabili per noi e non vediamo l’ora di tornare. Un ulteriore bonus per me è il fatto che questa sarà la mia prima volta di sempre a Lucca“.

Parole che diventano oggi sale su una ferita dolorosa per tutti i fan dell’ex Fab Four.

Di seguito il video di Queenie Eye di Paul McCartney:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/PaulMcCartney/

ultimo aggiornamento: 07-05-2020