Pearl Jam tour 2021: la data e i biglietti dell’unico concerto in Italia della band di Eddie Vedder quest’anno.

I Pearl Jam saranno di nuovo protagonisti in Italia, ma non nell’estate del 2020. Dopo diverse settimane di voci e indiscrezioni, è arrivata l’ufficialità. Eddie Vedder torneranno nel nostro paese, ma non quest’anno a causa dell’emergenza Coronavirus. Ecco tutti i dettagli sul concerto del gruppo simbolo del grunge insieme ai Nirvana.

Pearl Jam in Italia nel 2021: data e biglietti

La data precedentemente programmata era quella del 5 luglio 2020 all’Autodromo Enzo Ferrari di Imola. Tuttavia, a causa dell’insorgere dell’emergenza Covid-19 il concerto della band americana è stato spostato, come il resto del tour europeo, al 2021. La nuova data ufficiale è quella del 26 giugno 2021, sempre nella stessa location. Per quanto riguarda i biglietti, quelli già acquistati restano validi anche per la nuova data. Nuovi biglietti sono disponibili sul circuito TicketOne.

Oltre alla data italiana, sono state riprogrammate anche tutte le altre date del tour europeo, che possono essere ritrovate sugli account ufficiali della band. La partenza è prevista il 16 giugno da Amsterdam, mentre l’ultimo appuntamento è quello di Praga del 25 luglio.

Eddie Vedder dei Pearl Jam
Eddie Vedder dei Pearl Jam

I Pearl Jam rinviano il tour di Gigaton

La band di Eddie Vedder già pochi giorni fa aveva rinviato il tour nordamericano a causa dell’esplosione della pandemia, e ora si è vista costretta a posticipare anche il tour europeo. Una brutta notizia ma che era nell’aria. Per poter ascoltare dal vivo Gigaton dovremo dunque aspettare un anno.

Non resta che iniziare il countdown per poter vedere finalmente su un palco italiano una delle band simbolo del grunge insieme a Nirvana, Alice in Chains e Soundgarden.

Di seguito il video ufficiale di Alive, una delle canzoni più famose del repertorio classico dei Pearl:

TAG:
Concerti pearl jam Rock

ultimo aggiornamento: 24-07-2020


Taylor Swift: ecco il video di Cardigan, primo singolo tratto da Folklore

La dance sacra e profana di Achille Lauro diverte ma non convince