Come creare un profilo artista su Spotify

Spotify: come creare un profilo artista e come sfruttarlo al meglio per promuovere la propria musica.

Sei un artista e vuoi promuovere la tua musica? Di strumenti il web te ne ha concessi davvero tanti. Oltre ai tanti social network, tra cui l’utilissimo Instagram (da utilizzare però in maniera professionale), non sottovalutare Spotify.

La piattaforma di streaming musicale più utilizzata al mondo è infatti anche un incredibile strumento per poter far conoscere a migliaia di persone la tua musica. Ma come creare un profilo artista su Spotify e come utilizzarlo al meglio? Scopriamolo insieme.

Come creare un profilo artista su Spotify

Un profilo artista su Spotify è manna dal cielo per ogni cantautore o band che voglia farsi conoscere da più persone. Se poi l’account è anche verificato, le possibilità sono praticamente illimitate.

Come poter avere un profilo Spotify per artisti? Semplice. Basta andare su artists.spotify.com e richiederlo direttamente alla piattaforma. Dopo che la tua richiesta sarà stata approvata accanto al tuo nome apparirà la famosa spunta blu, che ti aprirà le porte per poter arrivare a un pubblico molto ampio.

Ma attenzione: il successo non è automatico. Anche dopo aver creato il tuo profilo artista professionale sarà necessario effettuare le giuste mosse per sfruttare al meglio il potenziale di Spotify. Ecco alcuni step da seguire.

Singoli su Spotify
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/musica-sul-tuo-smartphone-spotify-1796117/

Aggiornare il profilo artista su Spotify

Per prima cosa, utilizza come immagine del profilo una foto aggiornata. Può trattarsi di un tuo primo piano o del simbolo della tua band, ma è importante che sia riconoscibile e che ti permetta di catturare l’attenzione dell’osservatore.

Dopo aver scelto e caricato la foto giusta, utilizza la sezione della biografia per presentarti ai tuoi potenziali follower, magari spiegando chi sei e qual è il genere di musica che suoni. Utilizza anche i collegamenti ad altri artisti su Spotify e inserisci un link alla tua pagina Wikipedia (se ne hai una). Così gli ascoltatori avranno tutti gli elementi per poterti conoscere meglio.

Tutto qui? Assolutamente no. Il cuore di Spotify sono le playlist. Creane alcune inserendo le tue ultime uscite o con i tuoi brani più importanti, per raggiungere un numero di ascoltatori più ampio. E non dimenticare d’inserire anche le canzoni più belle dei tuoi artisti preferiti. Chissà che qualcuno non possa apprezzare i tuoi gusti musicali e interessarsi quindi alla tua, di musica.

Di seguito un video che spiega come creare playlist su Spotify:

Statistiche, concerti e merchandising

Per poterti muovere nella giusta direzione, sarà necessario leggere le statistiche che Spotify ti fornisce. Analizza i dati e scopri chi ascolta le tue canzoni e in quali Paesi la tua musica funziona di più. Ricorda: una buona analisi è come una bussola per il tuo business.

Tra le altre opzioni che la piattaforma ti offre c’è anche il possibile collegamento con le più importanti società di rivendita di biglietti. In questo modo le date dei tuoi concerti saranno consigliate automaticamente a tutti i tuoi follower!

Allo stesso modo, Spotify può aiutarti a vendere il tuo merchandising e i tuoi album fisici grazie alla partnership con Merchbar. Un’opportunità da non sottovalutare.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/musica-sul-tuo-smartphone-spotify-1796117/

ultimo aggiornamento: 03-04-2019