Adesso è ufficiale: i Club Dogo tornano con nuova musica, e lo fanno annunciano il nuovo disco che plasma la reunion.

Dopo il sold out dei dieci concerti al Forum di Assago, i Club Dogo continuano a sorprendere i loro fan, che già si dicono abbastanza sorpresi dalla reunion di Jake La Furia, Gué e Don Joe. E’ stato annunciato ufficialmente l’uscita del loro nuovo album, attesissimo nel 2024.

Club Dogo

La reunion dei Club Dogo

l loro ultimo disco collettivo risale al 2014, poi solo silenzio da parte del gruppo. Ognuno ha preso la sua strada da solista, raggiungendo grandi successi nel corso degli anni. Ma ad ottobre scorso, con un video sui social, i Club Dogo hanno annunciato il loro ritorno con 10 concerti programmati per il 2024, al Mediolanum Forum di Assago.

Gli appuntamenti, tuttavia, sono andati tutti sold out in poco tempo. Per chi è stato abbastanza rapido da accaparrarsi i biglietti, il gruppo è atteso sul palco di Milano, del sindaco Beppe Sala, nelle seguenti date: 10, 11 e 14 marzo, poi anche il 15, 17, 18, 25 e 26 marzo e poi ancora il 15 e 17 aprile.

Arriva anche il nuovo disco

Ma le sorprese non sono tutte qui. Dopo aver anticipato l’imminente annuncio, nelle scorse ore è arrivata ufficialmente la notizia: i Club Dogo hanno realizzato un nuovo album che arriverà nel 2024, a dieci anni di distanza dal loro ultimo lavoro insieme “Non Siamo Più Quelli Di Mi Fist”.

In un video pubblicato su Instagram, i tre membri del collettivo rivelano il loro incontro avvenuto a marzo scorso, per tornare a fare musica insieme. Si sono ritrovati, in segreto, in alcuni appartamenti di Milano dove tutto ha avuto inizio. “Il sogno di ogni zanza si è avverato”, scrivono nella didascalia del video.

“L’importante è che sei vivo e vestito bene”, esordisce Jake La Furia nel video, mentre accoglie Guè. Ma è Don Joe che rivela: “Sembriamo molto carichi: sono molto contento, perché non era così scontata questa cosa. Stiamo tornando per spaccare forte”.

Poi aggiunge: “I ragazzi li ho visti bene. Ci eravamo già incontrati diverse volte, però sai, questa cosa di rincontrarsi per scrivere è una cosa completamente diversa. Devo dire che c’è stata subito empatia, che per noi, per i Dogo, per la storia del gruppo, è una cosa fondamentale”.

La cover del disco

Dopo aver svelato l’uscita dell’album martedì 12 dicembre, qualche ora dopo i Club Dogo ne hanno anche rivelato la cover, che rappresenta una “panetta” di polvere bianca, cocaina, dalla quale esce fuori il logo del gruppo.

Come cita M-I Bastard del 2007, “Ho un flow che rompe le manette / E i suono della piazza fa il logo del Dogo sulle panette”. E la copertina del nuovo disco, ancora senza titolo, si rifà proprio a questa affermazione.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2023 9:25


Auto-Tune su TikTok: come attivarlo

Paura per Patti Smith, ricoverata in ospedale: concerto a Bologna annullato