Passenger: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantautore britannico famoso per il brano Let Her Go.

La nidiata di musicisti provenienti dalla scena indie pop/folk inglese in grado di arrivare al successo internazionale negli ultimi anni è formata anche da nomi importanti del calibro di Passenger. Un artista famoso per canzoni come Let Her Go, ma che vanta una carriera già lunga e ricca di grandi esperienze. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua vita artistica e privata.

Chi è Passenger: biografia e carriera

Michael David Rosenberg, questo il vero nome di Passenger, è nato il 17 maggio 1984 sotto segno del Toro a Brighton & Hove. Figlio di una donna britannica e di un uomo statunitense, si appassiona subito al mondo delle sette note e già da bambino inizia a studiare la chitarra classica. A 14 anni scrive le sue prime canzoni, a 16 lascia la scuola per inseguire il sogno di diventare musicista.

Chitarra acustica
Chitarra acustica

A dargli la possibilità di entrare subito in un certo mondo è il padre, dipendente di una produzione discografica, che gli permette di lavorare fin da subito con alcuni artisti e band britanniche. Nel 2003 fonda con Andrew Philips una band che assume ben presto il nome di Passenger. Dopo la pubblicazione di un album solista con questo nome, però, il gruppo si scioglie definitivamente, e l’artista prosegue la carriera sulle sue sole gambe.

Si trasferisce quindi in Australia e per un certo periodo si mantiene come busker o come musicista di accompagnamento. Pubblica quindi nel 2009 e nel 2010 due album di discreto successo. La grande svolta arriva dal 2012 in poi, quando inizia a collaborare con un certo Ed Sheeran durante un tour in Nord America. L’anno dopo lancia il singolo Let Her Go e vende oltre 7 milioni di copie, facendosi conoscere in tutto il mondo.

Forte di questo successo, raggiunge anche la prima posizione in classifica con l’album del 2016 Young as the Morning, Old as the Sea, confermandosi uno dei cantanti più amati dal pubblico britannico fino agli anni più recenti. Il suo ultimo album, al momento, è Birds That Flew and Ships That Sailed, uscito nel 2022.

Passenger: la discografia in studio

2007 – Wicked Man’s Rest
2009 – Wide Eyes Blind Love
2010 – Divers & Submarines
2010 – Flight of the Crow
2012 – All the Little Lights
2014 – Whispers
2015 – Whispers II
2016 – Young as the Morning, Old as the Sea
2017 – The Boy Who Cried Wolf
2018 – Runaway
2019 – Sometimes It’s Something, Sometimes It’s Nothing at All
2020 – Patchwork
2021 – Songs for the Drunk and Broken Hearted
2022 – Birds That Flew and Ships That Sailed

La vita privata di Passenger

Non conosciamo dettagli sulla sua vita sentimentale e non sappiamo se abbia una fidanzata o meno.

Sai che…

– I profitti dell’album Whispers II li ha donati all’Unicef.

– Ama il calcio e tifa per l’Arsenal, una delle più importanti squadre di Londra.

– Vive a Brighton.

– Su Instagram Passenger ha un account ufficiale da diverse centinaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-07-2022


Le curiosità su Rick Wakeman, ex storico tastierista degli Yes

Chi è Patrick Djivas, storico bassista di Area e PFM