John McVie: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul bassista britannico anima dei Fleetwood Mac.

Nel Fleetwood Mac, solo Mick Fleetwood è rimasto nella band per più tempo di John McVie. Il che è tutto dire. Perno della band, più di Christine, più di Stevie Nicks, più di Peter Green, il bassista cresciuto nella ‘scuola’ di John Mayall, ha contribuito a creare il sound variegato che hanno decretato il successo straordinario dell’intero gruppo. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è John McVie: la biografia

John Graham McVie è nato il 26 novembre 1945 sotto il segno del Sagittario a Londra. Cresciuto nel quartiere di Ealing, ha manifestato fin da bambino una certa inclinazione verso il mondo della musica. Ispirato dalla frenesia per la musica skiffle e rock and roll. Inizialmente votato alla chitarra, passa molto presto al basso in quanto la sei corde era uno strumento troppo inflazionato per i suoi gusti.

basso
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/basso-elettrico-bass-strumento-913092/

A 17 anni lascia la scuola per iniziare il servizio civile. Si forma così nella professione di ispettore delle tasse, ma si tratta di una strada che non lo coinvolge più di tanto. Venuto a sapere che il grande bluesman John Mayall è alla ricerca di un bassista per i Bluesbreakers, decide così di provare a entrare nel gruppo. John accetta di dargli una chance, e per sei anni McVie ha l’opportunità di suonare nella sua straordinaria scuola di musica, con artisti del calibro di Eric Clapton e soprattutto Mick Fleetwood e Peter Green.

Chiusa l’avventura con Mayall, questi ultimi due decidono di portare con loro il bassista in un nuovo gruppo: nascono così i Fleetwood Mac. In pochissimo tempo la band s’impone nel Regno Unito come gruppo di punta tra quelli di matrice blues, insieme ai Cream.

L’avventura di John con la band attraversa ogni loro fase, da quella più blueseggiante con Peter Green a quelle più commerciali degli anni d’oro con alla voce Stevie Nicks, suonando anche in brani del calibro di Dreams, ancora oggi famosa anche tra i più giovani, grazie anche a un tiktoker che l’ha fatta diventare virale nel 2020:

La vita privata di John McVie: moglie e figli

La grande storia d’amore di John è stata quella con Christine Perfect. I due si incontrarono sul finire degli anni Sessanta, quando i Fleetwood in diverse occasioni divisero il palco con i Chicken Shack, che avevano la Perfect come vocalist. S’innamorarono presto e nel 1968 convolarono a giuste nozze. Dopo un paio d’anni, Christine McVie entrò nella band del marito.

Il matrimonio tra i due finì però in maniera piuttosto violenta, e dopo la separazione John scelse di vendere la propria casa di Topanga, in California, per comprarsi una barca in cui andò a vivere per un paio d’anni. Nel 1978 si risposò con la sua ex segretaria.

Sai che…

– Da piccolo ha iniziato suonando la tromba.

– Nel 1981 fu arrestato per possesso di droga. Dopo qualche anno in riabilitazione riuscì a liberarsi anche dei problemi di alcolismo che lo avevano afflitto fin da diciottenne.

– Tra le sue ispirazioni ci sono Jet Harris degli Shadows e ovviamente Paul McCartney.

– John è stato colpito da una malattia negli ultimi anni. Nel 2013 in particolare gli è stato diagnosticato un tumore, male che ha costretto la band ad annullare dei concerti in Australia per permettergli le terapie. Fortunatamente, tutto è andato per il meglio e nel 2014 John si è ristabilito del tutto.

– Su Instagram John McVie ha un account.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/basso-elettrico-bass-strumento-913092/

TAG:
Fleetwood Mac John McVie

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


Chi è Evandro, il cantante-disegnatore di Amici 20

Le curiosità su Tina Turner, la Regina del rock and roll