Franca Raimondi: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla cantante pugliese che vinse Sanremo con Aprite le finestre.

Nel novero delle leggende di Sanremo, della prima era della storia del Festival, rientra pienamente anche Franca Raimondi. Una grande voce in grado di imporsi nell’edizione del 1956, e di rimanere per sempre nel cuore di tantissimi fan, nonostante una morte prematura arrivata a soli 55 anni. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi era Franca Raimondi: biografia e carriera

Franca Raimondi nacque a Monopoli, in Puglia (provincia di Bari), l’8 luglio 1932 sotto il segno del Cancro. Dopo aver studiato lingue e canto, nel 1955 partecipò a un concorso radiofonico della Rai per nuove voci e nuovi talenti canori. Nonostante la concorrenza di 6446 partecipanti, riuscì a finire nella sestina dei vincitori, e conquistò così la possibilità di partecipare al Festival di Sanremo 1965.

Microfono concerto
Microfono concerto

Nonostante la poca esperienza, non soffrì minimamente il debutto sul palco dell’Ariston, e anzi riuscì a vincere la manifestazione con 171 voti davanti a Tonina Torrielli, grazie a un brano entrato nella storia della kermesse: Aprite le finestre.

Grazie al trionfo sanremese, rappresentò, insieme alla stessa Tonina, l’Italia al primo Concorso Eurovisione della canzone, l’attuale Eurovision Song Contest. L’evento si tenne a Lugano e terminò con un settimo posto per le nostre rappresentanti. Si dedicò quindi dagli anni Sessanta ad alcune trasmissioni radiofoniche, ma senza riuscire a imporsi nuovamente a livello mediatico.

Leggi anche
Chi era Tullio Pane, vincitore di Sanremo con Claudio Villa

Franca Raimondi: la morte

Franca morì a causa di un cancro nella sua Monopoli il 22 aprile 1988, a meno di 56 anni. Una scomparsa che ha lasciato un grande dolore soprattutto tra i suoi concittadini.

La vita privata di Franca Raimondi

Non conosciamo i dettagli sulla vita sentimentale della cantante pugliese.

Sai che…

– Nel 2004 il comune della sua città le ha intitolato il primo concorso dedicato alle donne.

– La sua canzone sanremese è stata colonna sonora di uno spot televisivo Morellato del 2004.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 22-12-2022


Chi era Joe Strummer, il leggendario frontman dei Clash

Cos’è la vertigine parossistica posizionale, il disturbo avuto da Elisa