Elisabetta Viviani: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla cantante e attrice che cantò la sigla di Heidi.

Attrice, cantante, conduttrice televisiva e molto altro, Elisabetta Viviani è passata alla storia della musica per aver prestato la voce a una delle sigle di cartoni animati più amata di tutti i tempi: quella classica del cartone giapponese Heidi. Eppure nella sua carriera Elisabetta è riuscita a togliersi diverse soddisfazioni, a collaborare con artisti importanti e più in generale a raggiungere traguardi invidiabili. Scopriamo insieme qualcosa in più su di lei e sulla sua vita privata, contrassegnata tra l’altro da una storia d’amore indimenticabile.

Chi è Elisabetta Viviani: biografia e carriera

Elisabetta Viviani è nata a Milano il 4 ottobre 1955 sotto il segno della Bilancia. Appassionata di musica fin da bambina, comincia la sua carriera molto presto, interpretando alcune parti nei Caroselli Rai e studiando danza classica dall’età di sette anni. Durante l’adolescenza impara a suonare la chitarra e, terminati gli studi liceali, decide di iscriversi all’Accademia dei Filodrammatici per diventare un’attrice.

Microfono concerto
Microfono concerto

Verso la metà degli anni Settanta inizia la sua carriera nel mondo del teatro, per poi passare alla televisione, in particolare con il ruolo di protagonista nel musical Rai No, no, Nanette. Successivamente prende parte ad alcuni programmi televisivi e a cantare brani destinati a programmi e cartoni animati, tra cui Sussana verso il sole.

Prosegue quindi la sua carriera televisiva alternandosi tra vari progetti, ma l’anno della svolta è il 1978, quello in cui dà alle stampe il 45 giri della sigla di Heidi, un brano capace di vendere un milione e mezzo di copie grazie alla sua voce, al testo di Franco Migliacci, alla musica composta da Christian Bruhn e al coro delle Baba Yaga.

Forte di questo successo, pubblica l’anno dopo il 45 giri del brano Tarzan Tarzan, e successivamente si presta per cantare Canzone logica, cover italiana di The Logical Song dei Supertramp, arrangiata da Roberto Colombo.

Decide quindi nel 1982 di tentare un’avventura sanremese. Per la prima volta si presenta in gara nella kermesse canora con il brano C’è, ottenendo un discreto successo e arrivando fino al sesto posto in classifica:

Prosegue quindi negli anni successivi la sua carriera tra televisione, cinema e l’incisione di brani destinate soprattutto a sigle di importanti programmi televisivi. Nel 1989 in particolare incide il brano Sarà bellissima, sigla della soap opera Passioni, che la vede peraltro tra le protagoniste.

Dal 1990 collabora con Fininvest, prendendo parte a diversi show sia della rete ammiraglia che delle altre reti e trasformandosi in un’apprezzatissima conduttrice televisiva. Musicalmente torna a far sentire la sua voce incidendo nel 1995 l’album Semplicemente canzoni, il primo vero disco della sua carriera. Il suo percorso

Il Ventunesimo secolo si apre con una collaborazione con l’arrangiatore e autore Gerardo Tarallo. Dalla loro unione nascono ben sette album, tra cui uno dedicato alle più belle canzoni della Disney. Nel 2008 prova anche a partecipare nuovamente a Sanremo con il brano I sogni dei bambini, venendo prima accettata, poi eliminata in un secondo momento, prima di arrivare sul palco dell’Ariston.

Cosa fa oggi Elisabetta Viviani?

Ma che fine ha fatto Elisabetta Viviani? Pur non partecipando a programmi televisivi con la costanza di un tempo, Elisabetta continua a essere molto attiva sia nel mondo della tv che in quello del teatro e della musica, come dimostrato anche dai numerosi album pubblicati negli ultimi anni.

Elisabetta Viviani: la discografia in studio

1995 – Semplicemente canzoni
2000 – Un tuffo nel mar Disney
2002 – Un film…una canzone
2004 – Le favole si possono cambiare
2006 – Un Natale di neve
2008 – Panta rei (tutto scorre)
2012 – Magico Natale
2013 – Favolando
2013 – Un Natale da favola
2015 – Il Natale dei bambini
2017 – Elisabetta Viviani per Donne in Quota
2017 – Le donne della mia età
2022 – Disney songs
2022 – Sembrava un gioco
2022 – Tra le luci di Natale

La vita privata di Elisabetta Viviani: marito e figli

Elisabetta ha avuto una storia importante, ma non molto lunga, con il leggendario calciatore del Milan Gianni Rivera. Dalla loro unione è nata, il 1° settembre 1977, la sua unica figlia, Nicole. Non sappiamo chi sia diventato il suo compagno successivamente.

Leggi anche
Tutte le curiosità su Elisabetta Viviani, la voce della sigla di Heidi

Sai che…

– Ha debuttato nel mondo del cinema nel 1981, recitando nel film Asso accanto ad Adriano Celentano ed Edwige Fenech.

– Nel 2000 è arrivata seconda nel programma Macchemù, una sfida tra le sigle televisive più amate.

– Ha creato con Dario Baldan Bembo e Franco Romeo un recital sulla vita di papa Francesco, partecipandovi anche in veste di attrice.

– Oltre che cantante e attrice, è anche pittrice.

– Dove vive Elisabetta Viviani? Non sappiamo se sia rimasta a vivere nella sua Milano.

– Ama gli animali.

– Su Instagram Elisabetta Viviani ha un account da diverse centinaia di follower.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Elisabetta Viviani, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2024 16:01


Le curiosità su Elio e le Storie Tese, il gruppo più irriverente della musica italiana

Chi era Renato Carosone, un artista geniale