Cornelia Jakobs: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla cantante svedese protagonista all’Eurovision.

Una ventata di pop arriva dal Nord Europa. All’Eurovision Song Contest 2022 prenderà parte anche Cornelia Jakobs, una cantante svedese apprezzatissima nel proprio Paese e pronta a far scoprire al resto del mondo la sua grande voce e tutto il suo talento. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Cornelia Jakobs

Anna Cornelia Jakobsdotter Samuelsson è nata a Nacka, vicino Stoccolma, il 9 marzo 1992 sotto il segno dei Pesci. Appassionata di musica fin da bambina, ha provato già da ragazzina, nel 2008, a trovare la via del successo attraverso talento come Idol, senza però superare la fase di audizioni.

Microfono concerto
Microfono concerto

Senza arrendersi, è entrata in un gruppo tutto femminile, e ha sfiorato in un paio di casi anche la partecipazione all’Eurovision 2022 attraverso la partecipazione al Melodifestivalen. Riprende quindi la sua carriera da solista nel 2018, pubblicando una serie di singoli molto importanti. Dopo aver provato ad arrivare all’Eurovision anche come autrice, ha scelto nel 2022 di presentarsi alla kermesse con un inedito cantato in prima persona, Hold Me Close. Una canzone pop, intensa e coinvolgente, che è stata incoronata vincitrice della manifestazione e ha ottenuto il pass per l’Eurovision 2022.

La vita privata di Cornelia Jakobs

Sulla sua vita sentimentale non conosciamo molti dettagli. Non sappiamo se al momento abbia un fidanzato o una fidanzata, ma di certo ama viaggiare e passare del tempo con i suoi tantissimi amici.

Sai che…

– Dal 2010 al 2016 ha cantato nel gruppo femminile Love Generation, poi rinominato Stockholm Syndrome.

– Con Hold Me Closer ha conquistato il primo posto nella classifica svedese.

– Su Instagram ha un account ufficiale da decine di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 27-04-2022


Chi è Sinkro, il cantautore rivelazione del Primo Maggio 2022

Tutto su Anna Oxa, la regina del trasformismo e degli scandali