Le canzoni presenti nella colonna sonora della seconda stagione di Bridgerton: dai Nirvana a Miley Cyrus.

La serie Netflix del momento? Non c’è dubbio: si tratta di Bridgerton 2, seconda stagione della trasposizione televisiva dei romanzi besteller di Julia Quinn. Una serie appassionante, ricca di colpi di scena e di intensità e di emozioni, regalate in parte anche da un sapiente utilizzo delle musiche. La colonna sonora è stata un punto forte della serie fin dalla prima stagione, e continua ad esserlo anche in questa seconda.

A rendere accattivante l’accompagnamento musicale del prodotto di Shonda Rhimes è l’utilizzo di canzoni pop o comunque commerciali, famose in tutto il mondo, rifatte in maniera molto evocativa con l’utilizzo di archi e di arrangiamenti di tipo classico. Il risultato? Tutto da ascoltare.

Le canzoni di Bridgerton 2

Disponibile su Netflix dal 25 marzo, la nuova stagione di Bridgerton, come era già stato per la prima, è contrassegnata dalla presenza di tantissime hit molto famose: si va da brani di Madonna ad altri dei Nirvana, da P!nk a Miley Cyrus.

Bridgerton 2
Bridgerton 2

Curata da Justin Kamps, la soundtrack è formata in particolare da queste tracce:

Stay Away dei Nirvana (Vitamin String Quartet)
Material Girl di Madonna (Kris Bowers)
Diamonds di Rihanna (Hannah and Joe Rodwell)
Dancing on My Own di Robyn (Vitamin String Quartet)
You Oughta Know di Alanis Morissette (Duomo)
Kabhi Khushi Kabhie Gham di Kris Bowers
Sign of the Times di Harry Styles (Steve Horner)
What About Us di P!nk (Duomo)
How Deep Is Your Love di Calvin Harris (Kiris)
Wrecking Ball di Miley Cyrus (Midnight String Quartet)

Le canzoni di Bridgerton

Non è una novità che la serie televisiva di Shondaland faccia uso di grandi successi della musica internazionale. Nella prima stagione potevamo infatti ascoltare versioni di canzoni famose come Thank U, Next di Ariana Grande, Bad Guy di Billie Eilish, Girls Like You dei Maroon 5, e tante altre ancora, da Chris Brown a Travis Scott, passando per Tame Impala ed Ellie Goulding. Una colonna sonora molto elaborata e degna di uno dei maggior successi di Netflix degli ultimi anni.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 12-04-2022


Dov’è stato girato il video di Brividi di Mahmood e Blanco?

Da Gianni Morandi a Ermal Meta: svelato il casto dell’Uno Maggio a Taranto