I cantanti americani dalle origini italiane: tutte le star del mondo della musica che hanno sangue italiano nelle vene.

La musica italiana ha conquistato il mondo, a volte anche tramite superstar che italiane, di passaporto, non sono. Tra le tante stelle dello showbiz americano, esistono tanti cantantanti di origine italiana che sono riusciti ad arrivare fino ai vertici delle classifiche di tutto il mondo. Alcuni casi sono a dir poco famosi, come quelli di Madonna, alias lady Ciccone, o di Lady Gaga, miss Germanotta per tutti noi. Ma altri casi sono decisamente meno conosciuti. Scopriamo insieme alcune star insospettabili che sono originarie del Bel Paese.

Cantanti americani di origini italiane

La lista di cantanti italo-americani, o comunque che hanno origini italiane, è lunghissima. Alcuni sono riconoscibilissimi per via del cognome. Basti pensare ad Ariana Grande, con ascendenze siciliane, molisane e calabresi. Un esempio illustre ma non unico.

Ariana Grande
Ariana Grande

Rientrano in questa categoria Phil Anselmo (storica voce dei Pantera), Joey Belladonna (cantante degli Anthrax), il bluesman Joe Bonamassa, Sonny Bono, Gary Cherone (voce degli Extreme), Chick Corea, Rivers Cuomo dei Weezer, Joey DeMaio (leader dei Manowar), John Frusciante (chitarrista dei Red Hot Chili Pepeprs), LP (Laura Pergolizzi), Tom Morello (chitarrista dei Rage Against the Machine), John Petrucci dei Dream Theater, i fratelli Porcaro dei Toto, Richie Sambora (ex chitarrista dei Bon Jovi), Joe Satriani, Patti Scialfa (moglie di Bruce Springsteen), Frank Sinatra, Gwen Stefani, Mark Tremonti degli Alter Bridge, Steve Vai, Frank Zappa e molti altri ancora.

Altri, invece, sono degli insospettabili, e complice un nome che non rimanderebbe minimamente a origini, anche lontane, del nostro Paese. In questa categoria rientra ad esempio Bruce Springsteen, il Boss proveniente, dal lato materno, da Vico Equense, nei pressi di Napoli. Ma la lista anche in questo caso è lunghissima…

Gli insospettabili

Vediamo da vicino alcuni casi di cantanti e musicisti di origini italiane molto meno palesi. E partiamo, a proposito di Springsteen, da Steven Lento, alias Steven van Zandt, originario di Lamezia Terme. C’è poi Travis Barker. Lo storico batterista dei blink-182, nato in California, ha lontane origini italiane, oltre che irlandesi e inglesi. Meno insospettabili alcuni crooner come Tony Bennett e Dean Martin, all’anagrafe rispettivamente Anthony Benedetto e Dino Crocetti, così come Jon Bon Jovi, nato Giovanni Buongiovanni, di origini sicule.

Anche uno dei più grandi cantanti di sempre, Tim Buckley, vanta origini irlandesi e italiane (da parte di madre). Doppietta di batteristi di origini italiane per i KISS: sia Peter Criss che Eric Carr hanno o avevano, infatti, origini dello Stivale. Non proprio insospettabile era invece il compianto Ronnie James Dio, che all’anagrafe era conosciuto come Ronald Padovana.

Decisamente più difficile sapere, invece, che anche Lita Ford vanta origini italiane da parte di madre, come anche il cantautore Chris Isaak, di origini liguri (e appassionato di pesto). Tripletta di origine italiana anche con Kevin, Joe e Nick, i Jonas Brothers. E che dire di Alicia Augello Cook, più famosa come Alicia Keys, figlia di Teresa Augello, donna di origini calabresi e sicule.

Lontanamente italiana è Cyndi Lauper. Più celebre il caso dei due pilastri degli Aerosmith, Joe Perry e Steven Tyler: il primo vanta anche origini portoghesi da parte di padre (il suo cognome originario era Pereira), mentre la voce di I Don’t Want to Miss a Thing all’anagrafe fa di cognome Tallarico ed è originario di Cotronei, in provincia di Crotone.

Ha ovvie origini taliane anche Franklin Carlton Serafino Feranna Jr., che tutti conoscono come Nikki Sixx, bassista e anima dei Motley Crue. E anche Wolfgang van Halen, figlio dell’olandese Eddie, ha origini italiane, essendo la madre l’attrice Valerie Bertinelli.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 23-04-2022


Chi è Leo Pari, il cantautore di Hotel Califano

Chi era Milva, la leggendaria Pantera di Goro