Campovolo – La festa 2015: Ligabue anticipa la scaletta e rivela tutti i dettagli

Perché i Green Day si chiamano così?

Ligabue parla di come sarà il concerto evento di Campovolo – La festa 2015: dalla scaletta alle band che saliranno sul palco

Di motivi, per festeggiare il 19 settembre, ce ne sono davvero molti. Ai fan certamente basterebbe poter essere al concerto evento di Campovolo – La festa 2015. Ma in realtà anche il Liga ha le sue buone ragioni per considerare quest’appuntamento davvero speciale. Ce ne sono almeno tre, visto che nello stesso giorno ricorrono contemporaneamente i 25 anni dall’uscita del suo primo album, Ligabue, i 20 anni di Buon Compleanno Elvis e la conclusione del Mondovisione Tour che lo ha portato a visitare il mondo tra il 2014 e il 2015.

È stato ai microfoni di RTL 102.5 che il rocker nazionale, occupatissimo per la promozione dell’album live Giro del Mondo, ha confessato che il prossimo concerto di Campovolo ha già battuto un record. Anche se ancora non c’è nemmeno stato. L’evento del 19 settembre sarà il concerto più lungo della sua carriera. E del resto, poteva forse esserci location diversa dal locus animi di Ligabue per festeggiare a dovere le 25 candeline del suo primo album?

Ve lo abbiamo detto che sarà qualcosa di molto lungo. Campovolo – La festa 2015 si terrà il prossimo 19 settembre, ma a festeggiare si comincia già il 18: dalle 15 apre il Liga Village a chiunque sia in possesso del biglietto per lo show. I fortunati, inoltre, avranno l’esclusivo Special Box Campovolo 2015 che contiene dvd, booklet, biglietto memorabilia e cartoline ufficiali.

Ma si entri nel vivo del concerto: Campovolo – La festa 2015 avrà un andamento tripartito. In un un primo momento il Liga suonerà tutti i brani del suo primogenito Ligabue, accompagnato, manco a dirlo, dalla sua prima band, i ClanDestino. Poi sarà il momento delle tracce di Buon Compleanno Elvis. Infine, il terzo set lo vedrà protagonista con Il Gruppo: per suonare i successi dagli ultimi album, Mondovisione e Giro del mondo.

Pronti per tre ore intensissime di musica live? Forse meglio incominciare con i tre minuti di “C’è sempre una canzone

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-05-2015

Licia De Pasquale