Renegades: Born in the USA è il titolo del nuovo podcast che unisce due grandi amici e personaggi americani, Bruce Springsteen e Barack Obama.

Il Boss della musica mondiale, Bruce Springsteen, e l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, sono pronti a debuttare in un podcast congiunto. La serie, intitolata Renegades: Born in the USA, è una produzione originale nata dalla partnership tra Spotify e l’azienda Higher Ground di Obama, e si svilupperà in otto episodi.

Un podcast insieme per Bruce Springsteen e Barack Obama

Cosa unisce Barack e Bruce? I due sono legati da un’amicizia ormai di lunghissima data, nata nel 2008, durante la campagna elettorale dell’ex presidente Dem per le sue prime presidenziali. Afferma lo stesso Obama: “Io e Bruce non abbiamo molto in comune, ma cerchiamo di capire questo Paese e raccontare la storia della sua gente“.

Bruce Springsteen
Bruce Springsteen

Sui social è già stata diffusa l’introduzione al primo episodio, in cui si sente Obama chiedere al Boss: “Come siamo finiti qui? Come possiamo trovare la strada verso una storia americana unificata?“.

Bruce Springsteen e Barack Obama: di cosa parlerà il loro podcast

Stando a quanto anticipato, le otto puntate di Renegades vedranno i due Big americani conversare in amicizia su alcune tematiche di natura sociale come il razzismo, la paternità, il matrimonio, ma si racconteranno anche alcuni segreti delle loro città natali, parleranno dei loro eroi, di cos’è la mascolinità oggi, e ovviamente della condizione degli Stati Uniti. Una serie di appuntamenti imperdibili non solo per tutti i fan del Boss e per gli amanti dell’ex presidente Obama, ma anche per capire meglio l’America attraverso un doppio punto di vista a dir poco privilegiato.

Di seguito il tweet con l’introduzione di Barack:

TAG:
Bruce Springsteen strillo

ultimo aggiornamento: 23-02-2021


Zona rossa a Sanremo nei giorni del Festival

Amadeus: “Sanremo 2021 si può fare! Sarà bello anche senza pubblico”