Brit Awards 2019: tutti i vincitori

Si è svolta il 20 febbraio la cerimonia dei Brit Awards 2019: ecco tutti i vincitori.

Il 20 febbraio alla O2 Arena di Londra è andata in scena la cerimonia di premiazione dei Brit Awards 2019. Il riconoscimento musicale più importante del Regno Unito, passerella tra le più acclamate della scena musicale europea, è andato in questa edizione ad alcuni vincitori a sorpresa.

Nel corso della serata si sono esibiti svariati nomi di lusso della musica anglosassone, come Jess Glynne, George Ezra, Sam Smith, Calvin Harris, Dua Lipa e Pink. Ma non tutti questi sono riusciti ad aggiudicarsi un premio. Ecco chi tutti i trionfatori, categoria per categoria.

Brit Awards 2019: i vincitori

Nella categoria maschile per il Miglior artista britannico ha trionfato George Ezra, superando nomi illustri come Sam Smith, Craig David, Aphex Twin e Giggs. Nella categoria femminile la vittoria è invece andata a Jorja Smith, che ha avuto la meglio su Anne-Marie, Florence and the Machine, Jess Glynne e Lily Allen.

Il Miglior singolo britannico è stato vinto da Calvin Harris e Dua Lipa, con la loro One Kiss (Dua Lipa nella stessa categoria era candidata anche con IDGAF). I 1975 hanno vinto il premio per il Miglior gruppo britannico, superando tra gli altri i Gorillaz e gli Arctic Monkeys.

Lo stesso gruppo ha trionfato anche nella categoria dedicata al Miglior album grazie al disco A Brief Inquiry Into Online Relationships. L’artista rivelazione dell’anno è stato invece Tom Walker, mentre il video dell’anno è andato alle Little Mix con Nicki Minaj in Woman Like Me.

Ariana Grande
Ariana Grande

Ma c’è stato spazio anche per gli artisti non britannici. Il Miglior gruppo internazionale è stato vinto dai Carters, Jay-Z e Beyoncé, mentre il premio maschile per il Miglior artista internazionale è andato a Drake, quello femminile ad Ariana Grande. Infine, a Sam Fenders il Critics’ Choice Award.

Di seguito il video della premiazione di Tom Walker:

ultimo aggiornamento: 21-02-2019