Black Sabbath, Ozzy Osbourne conferma che il tour sarà quello d'addio

Black Sabbath, Ozzy Osbourne conferma che il tour sarà quello d’addio

Nel corso di un’intervista, Ozzi Osbourne ha ribadito che quello che partirà a gennaio sarà davvero l’ultimo tour dei Black Sabbath.

Pochi si rassegnano all’annuncio dei Black Sabbath, i quali hanno più volte ribadito che il tour che li vedrà protagonisti sarà l’ultimo, sarà The Final Tour. Ed ecco che così è Ozzy Osbourne a doverlo ribadire: lo ha fatto nel corso di un’intervista a Nola.com, sottolineando che non c’è nessuna novità rispetto a quanto annunciato in precedenza, e che sarà proprio la tournée d’addio quella che i Black Sabbath si apprestano a cominciare. Sarà l’ultimo impegno del gruppo, come ribadito da Osbourne con queste parole: E’ la fine dei Black Sabbath, dovete credermi. A dicembre compirò 68 anni e penso sia giunto il momento di finirla. Non sto dicendo che non voglio salire sul palco con Geezer o Tony, ma semplicemente che stiamo per chiudere la nostra carriera come band. Tornerò a lavorare ai miei progetti.

Il tour dei Black Sabbath

Un tour d’addio che si arricchisce sempre di nuove date: quelle annunciate dalla band terranno il gruppo impegnato per oltre un mese in più rispetto a quanto preventivato, dato che ci saranno molti più live del previsto in Nord America. Ozzy Osbourne e la sua band saranno anche in Italia, e la data sarà unica: l’appuntamento è all’Arena di Verona il 13 giugno del 2016, mentre la tournée partirà dal mese di gennaio negli Stati Uniti, nello specifico il 20 da Omaha in Nebraska. I Black Sabbath, dopo aver toccato Nord America, Stati Uniti e Canada, si sposteranno in Oceania prima di dare il via il 1 giugno alla tournée in Europa.

ultimo aggiornamento: 28-10-2015