Colin Vearncombe, in arte Black, è morto all’età di 53 anni: è l’autore della celebre Wonderful Life, canzone che spopolò negli anni ’80.

Il suo nome è legato ad una sola canzone, che negli anni ’80 spopolò in tutta Europa: lui era Colin Vearncombe, conosciuto come Black, ed è morto a causa delle conseguenze di un incidente stradale del quale è stato vittima a Cork, in Irlanda, il 10 gennaio scorso. Viveva proprio in Irlanda ormai da qualche anno e la sua voce è quella di Wonderful Life, celebre brano che pochi anni fa è stato nuovamente inciso e rivisitato da Zucchero. Ma la versione originale, quella di Black, è decisamente magnetica: un sound che non per niente ha colpito Gran Bretagna, Italia, Svizzera, Germania, Francia, Austria, Olanda, questi paesi in cui il brano si è diffuso maggiormente.

Il successo di Wonderful Life

Era originario di Liverpool ed è lì che aveva girato il video, in bianco e nero, di Wonderful Life. Una canzone scritta da giovane, a 23 anni, e incisa con una piccola casa discografica: poche le copie vendute da Black ma bastarono per firmare un contratto con la A&M.

Fu proprio la A&M a ripubblicare una nuova versione della bella e malinconica Wonderful Life, una versione che ebbe un grande successo, sia in termini di vendite che di presenza radiofonica.

Il fatto di aver scritto una canzone tanto bella e tanto amata fu però per Colin Vearncombe quasi un ostacolo: ad ogni nuova canzone arrivava puntuale il paragone con Wonderful Life.

Black, l’anti-divo per eccellenza

A ogni canzone che scrivevo – disse Black qualche anno dopo – c’era qualcuno che diceva ‘Però non è Wonderful Life’. Il successo era del tutto diverso da come l’avevo immaginato. Nell’ambiente della musica non c’era praticamente nessuno che suscitasse in me rispetto o ammirazione. Forse non andavo nei locali giusti, ma non sono mai stato bravo a creare rapporti. Mai saputo frequentare le persone utili alla carriera, mai fatto sesso grazie alla popolarità, le droghe mi hanno sempre fatto schifo. Sono stati due anni di delusioni.

Non divenne mai una popstar, Black: rifiutò quella vita rimanendo per sempre, ancor più adesso, quello di Wonderful Life.

Ecco il video di Wonderful Life:

https://www.youtube.com/watch?v=7kE3my5h74I

Photo Credit: Ian is here via Compfight cc


Anti di Rihanna, è la volta buona!

Alessio Bernabei, prova del fuoco a Sanremo: e intanto annuncia Fedez come manager