Beatles: il video del primo provino degli amati Fab Four

Beatles: il video del primo provino dei Fab Four

Online è stato pubblicato il video del primo provino tenuto dai Beatles, prima che i Fab Four diventassero famosi.

Prima che raggiungessero il successo globale, i Beatles affrontarono il rifiuto di numerose etichette discografiche. Tra questi, c’è stato il ‘no’ clamoroso della famosa Decca Records.

Dopo essere stati respinti da numerose case discografiche come Columbia, HMV, Pye, Philips e Oriole, nel 1961 Epstein si rivolse a EMI e Decca. Decca mandò un dirigente di A&R a guardare la band esibirsi nell’iconico Cavern Club di Liverpool.

Successivamente, furono invitati a Londra per un’audizione davanti ai capi delle etichette. Ecco cosa successe in quella occasione.

Beatles: online il video del primo provino dei Fab Four

Il successo non è arrivato subito nemmeno per i Beatles. Online è arrivato il primo provino tenuto dai Fab Four prima che la fama globale li investisse in pieno.

La sessione fu organizzata per il Capodanno del 1962 presso i Decca Studios a West Hampstead, nel nord di Londra.

A quel punto, il gruppo era composto da Paul McCartney, John Lennon, George Harrison e Pete Best alla batteria, prima che Ringo Starr si unisse alla band più tardi nello stesso anno.

Il video dell’audizione:

Sulla strada per l’audizione, le tempeste di neve hanno portato il pilota della band Neil Aspinall a perdersi.

Quello che doveva essere un viaggio di quattro ore si trasformò in una trasferta di dieci ore. Arrivarono ​​alle 22:00. Lennon disse che era “giusto in tempo per vedere gli ubriachi saltare nella fontana di Trafalgar Square“. La mattina seguente si diressero all’audizione.

A causa del gran numero di provini di gruppi musicali, la Decca di solito chiedeva di registrare tra le due e le cinque canzoni. A prescindere da ciò, i Beatles registrarono 15 brani durante la loro sessione.

Immaginarono che, in caso di successo, il primo singolo potesse essere estratto dal nastro. Felici della loro esibizione, tornarono a casa.

Beatles, la delusione dopo il provino

Un mese dopo scoprirono di essere stati rifiutati da Decca. L’etichetta aveva, invece, deciso di far firmare un contratto a Brian Poole e i Tremeloes che avevano fatto il provino lo stesso giorno.

In merito a tale decisione, un dirigente della compagnia riferì che, secondo la loro opinione “I Beatles non hanno futuro nel mondo dello spettacolo“.

Epstein, dunque, consegnò la demo di Decca alla EMI Parlophone. In una delle offerte più economiche mai fatte dall’etichetta, hanno fatto firmare alla band il tanto desiderato contratto.

Parlophone è diventata una delle etichette più famose al mondo. Decca si sarà sicuramente pentita della sua decisione per i tempi a venire.

The Beatles
The Beatles

ultimo aggiornamento: 19-02-2020