Arisa, Ricominciare ancora: il nuovo singolo della cantante lucana, il primo pubblicato dopo il lockdown.

C’è spazio anche per Arisa nella prima estate post lockdown. Il 24 luglio 2020 è in uscita il nuovo singolo della cantante originaria della Basilicata. S’intitola Ricominciare ancora, ed è un pezzo ascoltato per la prima volta due anni fa e ripescato solo in questo ultimo periodo, con degli adattamenti e degli aggiustamenti per farlo calzare a pennello alla sua splendida voce.

Arisa: Ricominciare ancora

La nuova vita artistica di Rosalba comincia qui. O meglio ricomincia, e stavolta con un’autonomia differente. La cantante ha infatti deciso di autoprodursi. Lo ha spiegato la stessa artista in un’intervista ad Adnkronos: “Durante il lockdown ho maturato la decisione di mettermi in proprio e autoprodurmi. Pipshow, che pubblica questo singolo, è la mia etichetta“.

Arisa
Arisa

Il motivo di questa decisione è presto detto. Secondo Arisa a volte capita di fare la comparsa nella propria vita, di dover aspettare sempre i tempi per gli altri. Ma stavolta la cantante ha voluto diventare assoluta protagonista: “Dobbiamo rimboccarci le maniche e fare qualcosa di diverso rispetto a come vivevamo prima“.

Di seguito il video ufficiale del suo nuovo singolo:

Arisa: Sanremo 2021 nei suoi progetti?

Nel corso della sua intervista, la cantante, diventata di recente anche paladina del body positive, ha parlato anche dei suoi progetti futuri in questa seconda vita artistica. Progetti che potrebbero riguardare anche il Festival di Sanremo 2021, il primo post Covid, condotto sempre da Amadeus.

Spiega Rosalba: “In realtà ci provo sempre, con la migliore canzone che penso di avere in quel momento, perché il mio sogno è arrivare all’Eurovision, che ho ‘lisciato’ per due volte. E poi andare a Sanremo con la mia etichetta sarebbe il massimo“. Ci riuscirà? Lo scopriremo solo nel prossimo autunno/inverno, quando verranno annunciati i prossimi cantanti in gara al Festival.

TAG:
Arisa

ultimo aggiornamento: 24-08-2020


Le 5 star della musica rock morte nel modo più sconvolgente

Tormentoni estate 2020: le pagelle