Ariana Grande non farà concerti prima del 2022: la cantante non pensa che si potranno fare tour nel prossimo anno a causa del Covid.

Ariana Grande ha pubblicato il 30 ottobre 2020 il suo sesto album in studio, ma a quanto pare non ha alcuna intenzione di presentarlo dal vivo. Non lo farà ovviamente in questo 2020, ma salvo sorprese nemmeno nel 2021. Lo ha affermato la stessa popstar in un’intervista al canale Zach Sang Shaw su YouTube. Ecco tutte le sue dichiarazioni.

Ariana Grande: niente tour fino al 2022

Non ci sarà promozione dal vivo per il nuovo album di Ariana, pronto a debuttare al primo posto nella classifica americana e non solo. La cantante è ferma dal vivo dallo Sweetener Tour del 2019. Dopo di allora la popstar si è presa una pausa, per poi essere costretta a prolungare il suo stop causa Covid. E ora? Le prospettive non sembrano rosee: a suo dire non farà concerti fino al 2022.

Ariana Grande
Ariana Grande

Non è il momento di pensare a viaggi ed eventi, ma è il momento di starsene a casa. Lo ha detto chiaramente Ari in un’intervista al canale Zach Sang Show su YouTube: “Non credo che la gente potrà andare in tour prima del 2022. Non la vedo come una possibilità e non mi sento al sicuro, non voglio mettere in pericolo i miei fan. Non penso che sia sicuro, con lo stato in cui versa il mondo in questo momento, non è sicuro per le persone viaggiare e andare agli spettacoli. Non è realistico. Non so perché la gente faccia finta che i loro tour stiano per essere realizzati, li rimandano all’estate e penso: ‘Ah, buona fortuna!’“.

Ariana Grande: un tour per due album?

Insomma, solo brutte notizie da parte di Ari? No, non proprio. Anzi, la cantante ha regalato una grande speranza ai fan: potrebbe essere in cantiere già un nuovo album. Dopo aver promosso con un tour due album nel 2019, anche il prossimo tour potrebbe essere finalizzato alla promozione di Positions e anche del suo successore.

Spiega la cantante: “Mi è piaciuto fare gli album Sweetener e thank u, next e fare il tour insieme. Quindi, forse, quando uscirà il prossimo e quando la pandemia migliorerà, sarà un buon momento per pensarci“. Di seguito il video di Positions:

TAG:
Ariana Grande strillo

ultimo aggiornamento: 02-11-2020


Paul McCartney: “Concerti? Potrei non farne mai più”

Quando Renato Zero fece commuovere Gigi Proietti