Il video di Thunderstruck degli AC/DC, diretto da David Mallet, ha raggiunto un miliardo di visualizzazioni sulla piattaforma di condivisione video.

Il video musicale degli AC/DC della canzone Thunderstruck ha superato il miliardo di visualizzazioni su YouTube. Il videoclip, diretto da David Mallet, fu caricato su YouTube nel novembre del 2012 e fu girato alla Brixton Academy di Londra il 17 agosto 1990. Ai membri del pubblico furono regalate magliette con le parole “AC/DC – I was Thunderstruck” sul davanti e la data sul retro: queste t-shirt furono indossate da tutto il pubblico durante le riprese del video.

Brian Johnson e Angus Young degli AC/DC
Brian Johnson e Angus Young degli AC/DC

AC/DC: il video di Thunderstruck raggiunge 1 miliardo di visualizzazioni su YouTube

Thunderstruck è stato il singolo principale dell’album degli AC/DC del 1990, intitolato The Razors Edge. La canzone raggiunse la posizione numero 5 nella classifica Rock Mainstream di Billboard negli Stati Uniti. Nella riedizione del 2003 di The Razors Edge, il chitarrista degli AC/DC – Angus Young – spiegò, nelle note di copertina, come era nata la canzone. Il video:

È iniziata da un piccolo trucco che avevo alla chitarra. L’ho suonata a Mal [ Il chitarrista ritmico degli AC/DC Malcolm Young] e disse: “Oh, ho una buona idea ritmica che si adatterà bene“. Abbiamo costruito la canzone da quello. Ci abbiamo giocato per alcuni mesi prima che tutto fosse completato. Dal punto di vista del testo, era solo il caso di trovare un buon titolo, qualcosa sulla falsariga di Powerage o Highway To Hell“. E aggiunse: “Abbiamo inventato questa cosa del tuono e sembrava che suonasse bene. AC/DC = Potenza. Questa è l’idea di base“.

Thunderstruck si unisce ad altri brani di diversi artisti hard rock e heavy metal che sono entrati a far parter del Billion Views Club: Metallica con Nothing Else Matters, Guns n’ Roses con Sweet Child O’ Mine e November Rain, Linkin Park con Numb e Queen con Bohemian Rhapsody.

L’ultimo album Power Up

L’ultimo album degli AC/DC, Power Up, è stato pubblicato a novembre 2020. L’LP presenta l’attuale formazione degli AC/DC, composta da Brian Johnson (voce), Phil Rudd (batteria), Cliff Williams (basso), Angus Young (chitarra) e Stevie Young (chitarra). È stato registrato in sei settimane, tra agosto e settembre 2018, ai Warehouse Studios di Vancouver con il produttore Brendan O’Brien, che ha anche lavorato a Black Ice del 2008 e a Rock Or Bust del 2014.

Power Up è arrivato al primo posto in 18 paesi, inclusi gli Stati Uniti, dove ha venduto oltre 117.000 copie nella prima settimana. È il sesto album n. 1 degli AC/DC in Australia, dove la band è l’unico gruppo australiano nella storia ad aver avuto un album n. 1 in cinque decenni: Back In Black (1980), Ballbreaker Live (1990), Black Ice (2000), Rock Or Bust (2010) e Power Up (2020).

Power Up è stato l’album più venduto del 2020 in almeno tre dei suoi maggiori mercati – Stati Uniti, Australia e Regno Unito – dove ha debuttato alla posizione numero 1.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Rock strillo

ultimo aggiornamento: 01-11-2021


Marilyn Manson torna sul palco con Kanye West: scoppia la polemica

Lionel Richie torna in Italia per un concerto unico nel 2022