X Factor 2020, Live: la semifinale della 14esima edizione del talent di Sky con Emma, Manuel Agnelli, Hell Raton e Mika.

L’avventura di X Factor 2020, quattordicesima edizione del talent, nell’anno più difficile a causa del Coronavirus, è giunta a una delle fasi più emozionanti dello show: la semifinale. Uno dopo l’altro, diversi concorrenti sono già stati eliminati, causando il malcontento di giudici e pubblico. A un passo dalla finale, nessuno adesso vuole lasciare la competizione. Di emozioni ne stanno arrivare tante altre ancora. Ecco cos’è successo nel penultimo episodio del programma musicale più amato in Italia.

X Factor 2020: la semifinale

Puntata straordinaria anche in questa semifinale. Guidati da Alessandro Cattelan, i concorrenti si sfideranno in due manche, tra inediti e cover, con una sola eliminazione dopo un classico ballottaggio.

Alessandro Cattelan
Alessandro Cattelan

A rendere unica la prima manche è la presenza di grandi ospiti che duetteranno con i concorrenti. In particolare, arriveranno sul palco di X Factor 2020 Alberto Ferrari dei Verdena, Lazza, Madame, Izi e una vecchia conoscenza dello show: Elio. Ecco la setlist:

Nella seconda manche i cinque artisti rimasti in gara dovranno invece vedersela da soli, per cercare di convincere il pubblico di essere meritevoli del passaggio all’attesissima finale, in programma il 10 dicembre.

Si parte con Blind, il concorrente di Emma (oggi con i capelli rosa), che duetta con Madame sulla sua Baby, con il testo riscritto per l’occasione. Si tatta della prima apparizione televisiva in assoluto per la rapper torinese. La leggerezza della coppia è piaciuta a Mika. Anche Manuelito, che pure era spaventato dalla scelta, è rimasto piacevolmente sorpreso. Agnelli concorda invece con Mika: la leggerezza mostrata sul palco lo ha reso felice.

Secondo concorrente in gara: tocca a Casadilego, che interpreta Catrame con Lazza. I due giocano sulla cosa che maggiormente li unisce: la passione per il pianoforte. Il risultato piace ad Agnelli, che continua a riempire di complimenti Elisa. Soddisfatta anche Emma, che sottolinea come sia bello il fatto che nella musica tutti possano fare tutto e non ci siano barriere. Mika invita la giovane cantante a non dimenticare mai la fragilità della sua voce.

Arriva il turno dell’unico gruppo rimasto in gara, i Little Piecese of Marmelade, che presentano con Alberto Ferrari dei Verdena Muori Delay. Per Emma è stato un bellissimo momento, visto che ha fatto un salto nel passato e nei ricordi. Mika ha apprezzato il fatto che non si siano destabilizzati con l’aggiunta di un nuovo elemento, dimostrando di essere bravi musicisti. Per Manuelito finalmente i LPOM hanno mostrato una nuova parte di loro e questo lo ha apprezzato molto.

Dopo questa scarica rock arriva il momento di MyDrama, l’altra ragazza di Hell Raton ancora in gara. Per lei il featuring è con Izi, sulle note di Chic. Complimenti per la cantante da parte di Agnelli. Anche per Emma è stato molto bello e intenso, cosa che anche lei sa visto che con Diego ci ha fatto un pezzo. Mika ha apprezzato la stabilità e il controllo dimostrato rispetto alle scorse esibizioni.

Chiude la prima manche N.A.I.P., che duetterà nell’occasione con un altro personaggio folle, Elio. Il brano scelto per il featuring è La canzone mononota. La loro esibizione è uno show spettacolare che trova l’approvazione di Hell Raton, Agnelli e anche Emma.

https://twitter.com/XFactor_Italia/status/1334604502423498757

Prima della seconda manche, c’è spazio per gli ospiti di stasera, i Pinguini Tattici Nucleari. La band di Riccardo Zanotti canta Ridere e il nuovo singolo Scooby Doo. Il finale è dedicato a Ringo Starr, il brano presentato a Sanremo 2020.

Si comincia subito con la seconda manche, in cui gli artisti presentano canzoni scelte da loro. Tocca di nuovo a MyDrama che interpeta Spigoli di Carl Brave. Per Agnelli l’esibizione è una grande esibizione. Complimenti anche da parte di Emma, mentre per Mika l’esibizione è stilosa ma la sua voce deve ancora migliorare.

Il secondo concorrente della manche My Song è Blind. La sua canzone è Como habla, sulla base di Good Times di Ghali. Per Mika la sua esibizione è stata da professionista, non solo un entertainmer. Complimenti anche da parte di Hell Raton, mentre Manuel Agnelli spende belle parole per la sua esibizione nonostante sia lontano dal suo mondo.

Tocca di nuovo ai Little Pieces of Marmelade, che per la seconda manche scelgono Gimme All Your Love degli Alabama Shakes. La loro performance è intensissima e convince tutti i giudici, che apprezzano il loro coraggio.

Quarto concorrente, N.A.I.P. La sua scelta è Milano Circonvallazione Esterna degli Afterhours. Per Agnelli scegliere questo suo pezzo è complicato, ma lui ha l’intelligenza e il talento per riuscire a fare un brano del genere, e per questo lo ha reso orgoglioso. Complimenti arrivano anche dagli altri giudici.

Il cerchio si chiude con Casadilego, che per questo importante appuntamento finale ha scelto Lego House di Ed Sheeran, la canzone che le ha dato il nome. La riempie ancora di elogi Agnelli (“hai 17 anni e canti come una donna di 40“). Anche Emma è contenta, perché l’ha vista a suo agio nel suo mondo. Apprezzamenti anche a parte di Mika.

Si arriva al momento dei verdetti. Il ballottaggio sarà deciso dalla somma dei conteggi delle due manche.

I finalisti sono: Little Pieces of Marmelade, Casadilego e N.A.I.P. Il ballottaggio è dunque tra Blind e MyDrama. Prima del voto finale i due ragazzi sono chiamati a esibirsi di nuovo. Tocca ai voti finali. Manuelito elimina Blind, Emma MyDrama. Il verdetto e nelle mani degli altri due giudici: Agnelli elimina MyDrama ma spera nel tilt, Mika non è d’accordo ed elimna MyDrama, perché meno pronta di Blind, che diventa così il quarto finalista.

TAG:
strillo X Factor

ultimo aggiornamento: 03-12-2020


Il significato di Spigoli, la canzone che unisce Carl Brave con Mara Sattei e tha Supreme

40 anni fa finiva l’era dei Led Zeppelin: la storia dello scioglimento della band