X Factor 2019: tutto quello che c’è da sapere sulla 13esima edizione del talent

X Factor 2019 Italia: inizio, regolamento, giudici e tutte le informazioni utili per potersi godere al meglio la nuova edizione del talent di Sky.

X Factor 2019 sta per iniziare. La nuova edizione del talent show musicale firmato da Fremantle e mandato in onda da Sky, giunto ormai alla 13edicesima replica in Italia, prenderà il via tra pochissimi giorni, con un tavolo dei giudici quasi del tutto rivoluzionato.

Sarà un’edizione inclusiva, trasversale ed eterogenea, assicurano gli organizzatori. Ecco tutto quello che c’è da sapere per godersi appieno le novità dello show.

X Factor 2019 Italia: inizio, novità, inno

La prima puntata del talent andrà in onda in diretta giovedì 12 settembre 2019 alle 21.15 su Sky Uno, con replica che dovrebbe essere confermata in chiaro nei giorni successivi su TV8. Per la nona edizione consecutiva al timone del programma ci sarà Alessandro Cattelan. Le puntate in totale dovrebbero essere 14, divise in 3 Audition, 2 Bootcamp, 1 Homevisit e 8 Live Show.

Rispetto allo scorso anno, stando a quanto trapela, ai Bootcamp per passare alla fase successiva i concorrenti avranno bisogno di 4 sì, e non solo 3. Di seguito il video dell’inno della nuova edizione, Music is Love:

X Factor 2019 Italia: i giudici

Come già anticipato, al tavolo dei giudici di questa edizione ci saranno tre volti nuovi e una decana, Mara Maionchi. La celebre discografica bolognese, per la settima volta nei panni di coach, è reduce da ben due trionfi consecuitivi con Anastasio e Lorenzo Licitra.

Al suo fianco ci saranno Samuel Romano, cantante dei Subsonica, Malika Ayane, una delle voci più belle d’Italia, e Sfera Ebbasta, il King della trap salito alla ribalta delle cronache non solo musicali negli ultimi mesi.

X Factor
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/xfactoritalia

A X Factor mi piacerebbe accendere i riflettori sulla musica che amo, fatta non solo di belle voci, ma anche di suoni di ricerca e di contenuti da raccontare, dedicando un’attenzione particolare agli autori e non solo ai cantanti“, ha dichiarato Samuel.

Non ha invece svelato le sue carte Malika, che ha dichiarato solo di volersi mettere alla prova con una nuova avventura e di essere contenta di poter dare qualcosa ai talenti che stanno cercando di costruirsi un loro futuro.

Idee molto chiare invece per Sfera, che ha spiegato così la sua scelta di sedersi al tavolo: “X Factor sarà il microfono attraverso il quale vorrei raccontare chi sono veramente, non quello che gli altri dicono di me. Sarà il microfono che farà conoscere la trap, un genere di cui spesso si parla dicendo cose senza senso, quando il senso è solo uno: è la musica che racconta questi tempi, anche le vite di chi la critica“.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/xfactoritalia

ultimo aggiornamento: 12-09-2019