Vasco Rossi a Piazza Maggiore per il video del nuovo singolo: il rocker ha girato a Bologna la nuova clip firmata da Pepsy Romanoff.

Vasco Rossi si è preso Piazza Maggiore a Bologna per girare il video del suo nuovo singolo. Insieme al suo fido Pepsy Romanoff, il rocker di Zocca ha conquistato la piazza simbolo della città felsinea, diventata per una serata il palcoscenico per la clip della canzone che verrà presentata il 1° gennaio 2021. Lo ha annunciato lo stesso cantautore emiliano attraverso un post sui social.

Vasco Rossi a Piazza Maggiore: il video del nuovo singolo

Ieri notte nella splendida cornice di piazza Maggiore a Bologna… abbiamo girato il video della nuova canzone“. Queste le parole con cui il Blasco ha annunciato ai fan il lieto evento. E ora l’attesa per poter ascoltare il nuovo brano e poter vedere il nuovo video è ancora più alle stelle.

Vasco Rossi
Vasco Rossi

Il Kom ha anche regalato alcune parole di Pepsy Romanoff su questa clip: “La storia di questo nuovo video di Vasco Rossi è interamente incentrata sul suo ritorno in un palcoscenico virtuale-speciale che per questa occasione diventerà la piazza che lui conosce bene, la piazza della città in cui ha deciso di vivere, la piazza dove ci fu il suo primo concerto del 1979, piazza Maggiore“.

Vasco Rossi: il nuovo singolo a Danza con me

Il nuovo brano del Blasco sarà presentato il 1° gennaio 2021 nel programma Danza con me di Roberto Bolle su Rai 1. Nell’occasione, l’artista si cimenterà probabilmente anche in qualche passo di danza.

Probabilmente nello stesso giorno sarà rilasciato anche il nuovo video, girato in piazza Maggiore vuota. Del brano al momento non conosciamo molto. Sappiamo solo che sarà una canzone d’amore, probabilmente con alcune frasi che il rocker ha affidato ai suoi account social negli ultimi mesi. Ecco il post con l’annuncio della clip:

TAG:
strillo Vasco Rossi

ultimo aggiornamento: 26-11-2020


Addio Diego Armando Maradona: le canzoni che raccontano il dio del calcio

Amadeus: “Sanremo si farà, e non ci sarà nessuna canzone sul Covid”