Tiziano Ferro torna ad aggiornare i propri fan sui concerti nell’estate 2020: il cantante polemico con il governo per la mancanza di disposizioni in merito.

Non c’è più alcuna speranza per i concerti nell’estate del 2020 in Italia. Lo ha praticamente annunciato Tiziano Ferro attraverso un nuovo post su Instagram. Il cantante ha voluto infatti aggiornare i fan sulle ultime novita, di fatto affermando che non ci sono novità.

Si tratta di un nuovo intervento polemico per l’artista di Latina, che già alcune settimane fa era tornato sul tema facendo discutere per un suo sfogo a Che tempo che fa.

Tiziano Ferro e i concerti nell’estate 2020

In linea teorica il cantautore avrebbe dovuto essere protagonista di una serie di concerti a Milano, Torino, Padova, Firenze, Ancona, Napoli, Messina, Bari, Modena, Cagliari e Roma. Un tour che sarebbe dovuto partire con la data zero a Lignano Sabbiadoro il prossimo 30 maggio.

Inutile affermare che questi concerti non si terranno mai, almeno nel 2020, a causa dell’emergenza Coronavirus. Eppure, non sono ancora arrivate disposizioni ufficiali in merito, e da qui nasce l’irritazione di Tiziano e di tanti altri lavoratori del mondo dello spettacolo.

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

Coronavirus e concerti: Tiziano Ferro si sfoga su Instagram

Visto che comunicazioni ufficiali non arrivano, Tiziano ha voluto rispondere alle domande dei propri fan pubblicando un nuovo post sui propri account social. Queste le sue parole:

Per le migliaia di persone che mi chiedono dei concerti negli stadi. Stiamo aspettando nuove disposizioni governative e senza direttive non possiamo muoverci. Le speranze che ci siano concerti quest’estate sono ridotte al minimo, nulle direi. Ciò nonostante non abbiamo notizie in merito a come procedere per tutelare lavoratori e acquirenti. Assurdo ma vero“.

Nel post il cantautore prosegue quindi affermando che non si può fare altro che aspettare, aspettare e aspettare, e per questo ringrazia tutti per la pazienza.

https://www.instagram.com/p/CAKHWOBBdoQ/
TAG:
news tiziano ferro

ultimo aggiornamento: 14-05-2020


Decreto Rilancio: voucher e indennità, cosa cambia nell’industria della musica

Reunion in vista per Robbie Williams e i Take That?