La piattaforma Tik Tok ha inserito la funzione aggiungi brano con le principali piattaforme streaming.

Tik Tok è al momento tra le piattaforme più amate dai giovani, ma non solo. La piattaforma tra l’altro ha influenzato il mercato musicale in maniera massiccia: le proposte generate dall’algoritmo della piattaforma, ad esempio, impattano sulle classifiche musicali facendo salire e scendere le canzoni in base alle scelte degli utenti.

Di conseguenza, gli artisti hanno dovuto in alcuni casi reinventarsi e costruire contenuti appositi per cavalcare l’onda dei trend. Ma a spopolare però non sono solo i nuovi brani: molte hit del passato, infatti, vengono utilizzate dagli utenti come sottofondo musicale e questo le porta alla ribalta.

Adesso, tramite la nuova funzione implementata dalla piattaforma, è possibile aggiungere direttamente i brani presenti nei contenuti di Tik Tok alle playlist delle principali applicazioni di stream musicale, tra le quali Spotify ed Amazon Music. Vediamo come fare.

Come attivare la funzione Aggiungi brano

Se scrollando il feed si intercetta un brano di proprio gradimento, basta cliccare sull’icona che appare nella parte inferiore di un video “Aggiungi brano“. Accanto al titolo della traccia in questione compare infatti il pulsante per aggiungere la canzone alle proprie playlist. Al momento del primo salvataggio viene poi chiesto all’utente su quale piattaforma si desidera salvare i brani che verrano scelti.

Dopo la scelta fatta durante il primo utilizzo dunque, non è necessario cliccare ogni volta sulla piattaforma desiderata, ma l’applicazione salverà i brani automaticamente. Se si volesse cambiare tale opzione, basta modificare il salvataggio nelle impostazioni dell’app.

ragazza ascolta musica cuffie smartphone balla

Il mercato musicale di Tik Tok

Abbiamo già ottenuto un riscontro incredibile al lancio di ‘Aggiungi brano’ negli Stati Uniti e nel Regno Unito” ha spiegato Ole Obermann, nonché il Global Head of Music Business Development di TikTok. La nuova funzionalità, infatti, dopo essere stata testata in alcuni paesi del mondo, è stata resa disponibile anche in nuovi mercati, tra i quali fa la sua comparsa quello italiano.

Siamo davvero entusiasti di portare questa funzionalità a milioni di altri appassionati di musica in tutto il mondo, offrendo agli artisti ancora più opportunità di raggiungere nuovi pubblici e far crescere la loro carriera“, si legge ancora alla nota.

L’importanza della musica per la piattaforma era già evidente. Ad esempio, insieme a Billboard, Tik Tok ha stilato una classifica delle cinquanta migliori canzoni, o ancora si pensi alla creazione della piattaforma di streaming musicale Tik Tok music dove è possibile ascoltare i brani completi, trovare quelli più virali sulla piattaforma e creare playlist in comune con altri utenti.

Non ti resta che aggiungere i brani preferiti alle playlist che ascolti, in modo da poterli ascoltare sempre e in ogni luogo!

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2023 13:50


Biglietti gratis per Sanremo: come ottenerli

Achille Lauro annuncia due concerti per festeggiare il decennale