Thom Yorke sarà uno degli ospiti della Festa del Cinema di Roma: il cantautore dei Radiohead torna in Italia dopo il matrimonio a Bagheria.

Thom Yorke sarà uno dei protagonisti della Festa del Cinema di Roma, in programma dal 15 al 25 ottobre. Il frontman dei Radiohead è stato annunciato come uno degli artisti presenti a Incontri ravvicinati, format ospitato all’Auditorium Parco della Musica. Il cantante torna così in Italia dopo il matrimonio a Bagheria con l’attrice siciliana Dajana Roncione.

Festa del Cinema di Roma: c’è anche Thom Yorke

Tra gli altri protagonisti annunciati all’evento ci sono anche Steve McQueen, i Manetti Brows, Francesco Totti e tanti altri ancora. Per gli appassionati di musica, però, la presenza di Yorke è la più intrigante in assoluto. Il cantautore interverrà per parlare del suo rapporto con il grande schermo, un mondo che ha più volte accompagnato con la sua musica.

Microfono
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/microfono-musica-suono-mic-2130806/

Yorke: le colonne sonore nella carriera

Diventato un’icona del mondo del rock alternativo dopo la pubblicazione di Ok Computer, Thom ha pubblicato la sua prima colonna sonora nel film Velvet Goldmine con i Radiohead. Da solista ha esordito in The Prestige di Christopher Nolan, che ospitava il brano Analyse, presente nel suo primo album The Eraser. Nel 2009 ha invece partecipato alla colonna sonora di New Moon.

Il suo maggior successo nel mondo del cinema è però al momento Suspirium, premiato come miglior brano originale alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2018. Un pezzo presente nel remake di Suspiria di Dario Argento, guidato da Luca Guadagnino. E la sensazione è che la sua carriera musical-cinematografica sia molto lontana dall’essere finita. Di seguito l’audio ufficiale di Suspirium:

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/microfono-musica-suono-mic-2130806/

TAG:
thom yorke

ultimo aggiornamento: 06-10-2020


I Led Zeppelin vincono definitivamente la causa per Stairway to Heaven

Novità su Spotify: ecco la ricerca delle canzoni tramite testo